/ Pallavolo
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Pallavolo | 08 gennaio 2021, 12:19

VOLLEY Il candidato alla presidenza Fipav regionale Giorgio Parodi presenta le sue proposte per la pallavolo del levante ligure

Ecco il programma di Parodi per il movimento pallavolistico del levante ligure

VOLLEY Il candidato alla presidenza Fipav regionale Giorgio Parodi presenta le sue proposte per la pallavolo del levante ligure

Dopo aver ufficializzato la sua candidatura alla presidenza della Fipav Liguria Giorgio Parodi illustra i punti nevralgici del suo programma per quanto riguarda il territorio del levante ligure.

"Il Comitato di Levante purtroppo convive da diverso tempo con grosse difficoltà - esordisce Parodi - gli impianti a disposizione sono pochi e le palestre scolastiche, tenendo conto dei numeri della pallavolo in quel territorio, non sono sufficienti. Il mio impegno è quello di andare a confrontarmi con istituzioni e dirigenti scolastici per avere un ampliamento degli spazi".

Parodi si sofferma molto sul movimento maschile"Vogliamo puntare moltissimo sul settore maschile: nel corso degli anni ha avuto un declassamento importante a livello numerico. Ci opereremo per un adeguato reclutamento del settore maschile. Lo spezzino è da sempre la culla della pallavolo d’eccellenza sia a livello maschile che femminile; attualmente sono presenti ben due B maschili e una B femminile a Spezia. Ovviamente puntare sul settore maschile non significa abbandonare il femminile, anzi deve essere spinto in ugual modo verso l'alto".

Come già illustrato nel programma reso noto pochi giorni fa, il Beach Volley viene menzionato. "Per noi è molto importante nel territorio di Levante ovviamente sia lungo la fascia costiera che nell'entroterra".

Una maggior rilevanza. "Il marchio volley deve essere più importante e avere maggiore rilevanza con una crescista costante rispetto allo stato attuale".  

Infine Parodi chiude col tema sponsorizzazioni. "È prioritario lavorare in sinergia con tutte le società levantine per riallacciare i rapporti con le imprese del territorio per quanto riguarda le sponsorizzazioni".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore