/ Pallacanestro
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Pallacanestro | 14 gennaio 2021, 23:53

VIA CARRARA La proposta di Nicholas Gandolfo: "Preserviamo un'area per la pallacanestro"

Ieri in Consiglio Municipale IX Levante è intervenuto il Capogruppo di "Cambiamo! Con Toti": "L'area è un fondamentale punto di ritrovo per i ragazzi della zona"

VIA CARRARA La proposta di Nicholas Gandolfo: "Preserviamo un'area per la pallacanestro"

Ieri in Consiglio Municipale IX Levante è intervenuto il Capogruppo di Cambiamo! Con Toti, Nicholas Gandolfo, che ha portato all’ordine del giorno una proposta per quanto riguarda il nuovo progetto di Via Carrara presso i Salesiani di Don Bosco. 

Nel progetto ci sarà l’introduzione di un Supermercato che sostituirà quello presente in Viale Pio VII ma si è proposto anche di rifare i due campi da calcio. 

Nicholas Gandolfo in Consiglio ha proposto di preservare un'area dedita all'attività di Pallacanestro presso l'area di Via A. Carrara 260, 16147 Genova GE, visto che allo stato attuale è presente e rappresenta per molti ragazzi in una situazione normale, ovvero pre-covid, un luogo ad uso pubblico per giocare alla pallacanestro e socializzare ovvero un punto di riferimento per il quartiere stesso. 

Come possiamo vedere nel post stesso di Facebook Gandolfo dichiara:

Oggi in Consiglio Municipale ho presentato una proposta, come Capogruppo di Cambiamo! con Toti, all'interno del seguente punto all'ordine del giorno: “PREVENTIVO ASSENSO IN RELAZIONE ALLE MODIFICHE DA APPORTARE ALLO STRUMENTO URBANISTICO VIGENTE, PER NUOVA COSTRUZIONE VOLTA ALLA SISTEMAZIONE DELL’AREA SPORTIVA ESISTENTE E SOTTO STANTE REALIZZAZIONE DI UNA MEDIA STRUTTURA DI VENDITA CON AUTORIMESSAPRIVATA PERTINENZIALE IN VIA A. CARRARA – GENOVA, MEDIANTE PROCEDIMENTO AI SENSI ART. 10, COMMA 5 E SEGG., L.R. N. 10/2012 E S.M.I.” .


⛹🏻‍♀️La mia richiesta è stata quella di preservare un'area dedita all'attività di Pallacanestro presso l'area di Via A. Carrara 260, 16147 Genova GE, visto che molti ragazzi in una situazione normale, ovvero pre-covid, si sono sempre radunati presso quest’ area ad uso pubblico per giocare alla pallacanestro diventando così un punto di ritrovo e di riferimento.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore