/ Calcio
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Calcio | 14 gennaio 2021, 14:24

MAURO FUSARO "Aspettiamo con fiducia tempi migliori"

Il DS della Sampierdarenese: "Non vedo condizioni e presupposti per una ripresa nel medio-breve termine"

MAURO FUSARO "Aspettiamo con fiducia tempi migliori"

MAURO FUSARO Calcisticamente che 2021 ci aspetta?

Il 2021 almeno nella fase iniziale sarà sulla falsariga del 2020 non vedo condizioni e presupposti per una ripresa nel medio-breve termine.

Alcuni dicono che l'Eccellenza potrebbe essere l'unico campionato "salvato", che ne pensi?

Lo trovo discutibile per vari motivi una eventuale ripresa dell'Eccellenza pur avvalendosi di un protocollo ancora più rigido di quello attuale. Allo stesso tempo credo che comunque essendo strettamente collegata al campionato di serie d faranno di tutto perché questo avvenga.

Per i ragazzi di settore giovanile e scuola calcio quindi anno da dimenticare?

Assolutamente si...Anno da dimenticare direi per tutti ma principalmente per i più piccoli e per i ragazzi del settore giovanile. Ci sono risvolti che hanno inciso pesantemente sulla loro vita sociale e nel loro percorso di crescita. Ritengo giusto come stanno facendo buona parte delle società compreso noi alla Sampierdarenese di garantire loro l'opportunità di poter svolgere un paio di volte alla settimana degli allenamenti in sicurezza.

Tu che fai parte di quei campionati che rischiano di rimanere fermi, come ti senti?

Sicuramente è venuta meno una parte importante e integrante della mia quotidianità. Aspettiamo con fiducia tempi migliori.

Se si dovesse ripartire a settembre che reazione avresti?

Guarda visto la situazione attuale ti dico che se a settembre potremo ripartire in totale sicurezza avendo debellato definitivamente questa pandemia sarei già molto contento.

Se invece si riuscisse a giocare, ma solo per pochi mesi, come giudicheresti la scelta di giocare solo l'andata?

La voglia di vivere la settimana sul campo e soprattutto di tornare alle nostre domeniche abituali è tantissima per cui ti direi anche in forma egoistica ok giochiamo ma allo stesso tempo inutile negare che comunque si tratterebbe di un campionato fortemente condizionato e anomalo.

LB

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore