/ Eccellenza
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Eccellenza | 14 gennaio 2021, 10:43

MARCO PIROVANO "Far ripartire solo l'Eccellenza mi sembrerebbe fuori luogo"

Il mister del Campomorone spiega: "La priorità è ripartire in sicurezza e oggi non ci sono le condizioni. Se la serie D ha bisogno di promozioni dall'Eccellenza, si faranno semmai le domande di ripescaggio"

MARCO PIROVANO "Far ripartire solo l'Eccellenza mi sembrerebbe fuori luogo"

Anche Marco Pirovano, tecnico del Campomorone, interviene nel dibattito aperto sulla possibile ripresa di alcuni campionati dilettanti:

"Ho letto tanti pareri sulla possibilità di riprendere i campionati o almeno solo l'Eccellenza. Secondo me il problema dell'interscambio fra Eccellenza e Serie D non si pone. Non è obbligatorio far disputare il campionato per scegliere le promosse in D: molto semplicemente, come hanno fatto anche quest'anno, le squadre del campionato di Eccellenza che volessero salire in Serie D non dovrebbero fare altro che fare richiesta di ripescaggio. Anzi, penso ce ne sarebbero un bel po'. Poi in base alla classifica dei ripescaggi ne salirebbero il numero necessario a completare il tabellone della serie D. Per l'Eccellenza 21/22 a quel punto si farebbe il conto delle squadre e come quest'anno si potrebbe dividere il campionato in due gironi. A quel punto 10 squadre, o 11 o 12, non farebbe alcuna differenza, visto il format di quest'anno... Gli altri campionati rimarrebbero congelati. Ho letto tanti commenti, ma secondo me giustamente la priorità in assoluto è ripartire in sicurezza. In queste condizioni sinceramente non so con quanto entusiasmo si potrebbe ricominciare a giocare. Ribadisco, far ripartire solo l'Eccellenza mi sembrerebbe veramente fuori luogo".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore