/ Serie A
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie A | 11 maggio 2021, 11:06

Inter Campione d'Italia: ecco lo scudetto n. 19

Inter Campione d'Italia: ecco lo scudetto n. 19

Sembra incredibile, ma invece è tutto vero. Solo pochi giorni fa, il sogno di potersi portare a casa un altro meritato scudetto, è diventato ufficialmente realtà in casa Inter. Una gioia incommensurabile che un Antonio Conte non ha mancato di dimostrare sui social mentre, attorno ai suoi giocatori esultanti, stappava una bottiglia per celebrare la vittoria sul campo.

 

Un momento condito anche dal coro “campioni”, fatto da tutta la squadra in preda alla felicità, per un titolo che da un bel po' mancava in casa dell'Inter. Un titolo conquistato a caro prezzo, ma ragazzi, queste sono le soddisfazioni del calcio, no?

 

Infatti bisogna ricordare che sono passati ben undici anni da una vittoria di questo calibro, così come ne sono passati di giocatori, commissari tecnici e dirigenti sportivi del team nerazzurro. Se oggi il volto esterno della squadra è cambiato un po', quello che continua ad essere presente è la grinta e la passione che arde in ognuno che porta con fierezza la maglietta a strisce nere ed azzurre.

 

Una maglietta che, nella giornata di sabato primo maggio, è scesa in campo contro il Crotone andando a vincere con un sonorissimo due a zero. Merito soprattutto dell'azione di Christian Eriksen al 69esimo e della “ciliegina sulla torta” di Achraf Hakimi al secondo minuto di recupero del 90esimo. Praticamente è stato il goal che ha messo definitivamente fine alla partita ed ha confermato la pazza

 

Inter come squadra campione d'Italia e Antonio Conte come uno dei mister più applauditi e chiacchierati. Del resto, quando si è campioni, il minimo al quale si possa andare incontro è un po' di fama, non siete d'accordo anche voi?

 

Purtroppo, in tutto questo clima gioioso dopo la tanto attesa vittoria, c'è comunque qualche nota amara. A Milano, infatti, migliaia di tifosi si sono ritrovati senza tenere conto di mascherine, assembramenti e distanziamento sociale.

 

A proposito di distanze, se andate a controllare sul sito ufficiale dell'Inter, troverete, oltre alla scritta I M Scudetto Campioni d'Italia 20/21, anche quella Stay Safe, Celebrate Responsibly a mo di “monito” per sensibilizzare ulteriormente sulla situazione di pandemia da Covid – 19.

 

Tornando a noi, il prossimo traguardo dell'Inter sarà la Champions League, sperando che stavolta il comportamento dei tifosi sia più in linea con l'attuale situazione in Italia, ma per ora lasciamo riposare un po' questi giovani ragazzi. Hanno combattuto, hanno sofferto, ma ora possono sfoggiare il diciannovesimo, ripetiamo il diciannovesimo per i male informati, scudetto sulla propria maglia.

 

In attesa del prossimo evento, senza “gufarlo” ovviamente, sicuramente saranno stati in molti i tifosi nerazzurri a cogliere, e qui è proprio il caso di dirlo, la palla al balzo per piazzare qualche scommessa.

 

Naturalmente è altrettanto probabile che l'abbiano fatto con un po' più di testa mettendo al primo posto la sicurezza ed affidandosi alla rete. Online è infatti possibile reperire siti certificati e sicuri da tutti i punti di vista, si pensi alle nuove slot machine senza soldi, per evitare brutte sorprese e non cadere facili preda della dipendenza da gioco d'azzardo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore