/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Altri sport | 07 giugno 2021, 18:49

SCHERMA Under 14 di scena a Manesseno

Si sono conclusi i campionati italiani assoluti

SCHERMA Under 14 di scena a Manesseno

Lo scorso fine settimana il Palazzetto dello Sport di Manesseno (GE), con l’organizzazione del Centro Sportivo di Sant’Olcese, ha ospitato le prove di selezione regionale dedicate agli Under 14 di spada, in vista dei Campionati Italiani in programma a Riccione nel mese di ottobre.

Sei le gare in programma nelle tre categorie di età Maschietti/Bambine (2010), Giovanissimi (2009) e Ragazzi/Allievi (2007-2008).

In campo femminile, nella categoria Bambine vince Caterina Marenco (Circolo della Spada Liguria), che supera in finale Sara Avellino (Cesare Pompilio), seconda; completano il podio Sofia Terminiello (Cesare Pompilio) e Matilde Timossi (Sant’Olcese).

Vittoria per Arianna Sansone (Cesare Pompilio) nella categoria Giovanissime con Viola Fregara (Circolo della Spada Liguria) seconda e le due rappresentanti di Genovascherma Emma Della Monica e Lucia Bosio al terzo posto.

Letizia Bragato (Scuola di Scherma Leon Pancaldo) si impone nella categoria Ragazze/Allieve con Martina Baldini (Cesare Pompilio) sul secondo gradino del podio e Ludovica Mantelli (Cesare Pompilio) e Sara Giusti (Arenzano) appaiate in terza posizione.

Passando in campo maschile, Samuele Bellini (Circolo Scherma La Spezia) è primo nella categoria Maschietti dopo aver superato in finale il compagno di sala Michelangelo Gigliola, secondo. Terzi a pari merito i due rappresentanti della Cesare Pompilio Alberto Spadoni e Giulio Morata.

Simone Mascarino (Cesare Pompilio) si impone nella categoria Giovanissimi superando in finale il compagno di sala Kristian Campora, secondo. Sul terzo gradino del podio Jacopo DI Muzio (Circolo della Spada Liguria) e Davide Ferro (Cesare Pompilio).

Infine vittoria per Enea Bruzzone (Scuola di Scherma Leon Pancaldo) nella categoria Ragazzi/Allievi con Simone Risso (Circolo della Spada Liguria) al secondo posto ed Emanuele Polenghi (Club Scherma Rapallo) e Tommaso Feasi (Circolo della Spada Liguria in terza posizione.

I risultati completi sono disponibili sul sito del Comitato Ligure (www.scherma-fis-comitatoligure.it).

===

 

Campionati Italiani Assoluti

Si è conclusa anche per la Categoria Assoluti la stagione 2020-21, segnata dal lungo stop per la pandemia, con le prove finali individuali, che si sono disputate a Cassino (FR) e con i Campionati a squadre di Serie A1, di scena invece a Napoli.

Nei Campionati Italiani individuali il miglior risultato è stato ottenuto da Brenda Briasco (Cesare Pompilio) che ha chiuso al settimo posto la gara di spada femminile.

Da segnalare anche le ottime prestazioni di Sara De Alti (Cesare Pompilio) e di Letizia Ambrosetti (Genovascherma), rispettivamente sedicesima e trentunesima sempre nella spada femminile, e di Sofia Raggio (Club Scherma Rapallo), ventiseiesima nel fioretto femminile.

Nella Serie A1 di spada femminile ottimo nono posto per la squadra della Cesare Pompilio, composta da Francesca Bertoglio, Giordana Comparini, Anita Corradino e Alice Ferri.

 

I risultati completi sono disponibili nel sito del Comitato Ligure (www.scherma-fis-comitatoligure.it).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore