/ Serie D
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie D | 13 giugno 2021, 18:23

SERIE D Casale – Sanremese 1-2

SERIE D Casale – Sanremese 1-2

A tre giornate dal termine e in piena lotta per centrare i play off la Sanremese fa visita ad un Casale che non ha più nulla da chiedere al campionato. Solito lungo elenco di defezioni per mister Andreoletti che deve rinunciare ai lungodegenti Gennaro, Gerace, Lodovici, Felici, Vita e Sturaro e a Pici che ieri si è allenato ancora a parte. Squalificato per un turno il capitano Lo Bosco. Al suo posto al centro dell’attacco gioca Gagliardi, sugli esterni ci sono Convitto e Murgia; Miccoli torna a centrocampo, Ponzio rientra in difesa dall’inizio. Tra i nerostellati scalpitano gli ex Guida e Colombi; assenti Cintoi e M’Hamsi, Bettoni parte dalla panchina, mentre torna Raso dopo aver scontato il turno di squalifica.

Il primo squillo è della Sanremese al 5’: tiro di Convitto dal limite, palla alta. Al 9’ lo stesso Convitto entra in area sulla destra e spara a botta sicura, Drago si salva d’istinto, Guida di testa mette in angolo.

La gara si sblocca al 13’: fallo su Poesio, punizione centrale dai 30 metri di Lewandowski, la palla prende il giro giusto, supera la barriera e si insacca alla sinistra di Bohli. Casale in vantaggio!

I biancoazzurri rispondono al 17’: angolo di Murgia, conclusione ravvicinata di Mikhaylovskiy, palla alta. Al 24’ ci prova Gemignani dai 30 metri, palla di nuovo alta. Due minuti dopo Todisco e Fabbri non si intendono in area, Convitto recupera la sfera e tira verso la porta, Drago blocca in due tempi.

La Sanremese pareggia al 27’ con Gagliardi: il numero dieci batte Drago con un preciso fendente che si insacca alla sua destra. Casale – Sanremese 1-1!

Al 30’ altra punizione per il Casale dal limite: batte Lewandowski, palla alta di poco.

Al 32’ Colombi vince un contrasto e mette in mezzo da sinistra, Lewandowki calcia a botta sicura nel cuore dell’area, la palla deviata termina in corner.

Al 33’ Gagliardi ci riprova dai 35 metri, la palla sibila fuori alla destra del portiere.

Al 35’ tiro a giro alto sulla traversa di Miccoli. Tre minuti dopo Demontis penetra in area sulla sinistra, tiro debole, Drago para a terra.

Al 42’ azione manovrata al limite del Casale, Lewandowski ci prova in acrobazia, palla alta.

Al 44’ Gemignani serve in corridoio Convitto, buco di Fabbri, l’esterno biancoazzurro tira in diagonale, la palla sfiora il palo e termina sul fondo.

Al 45’ altra occasione d’oro per i matuziani: Murgia in area tira, respinge Drago, ancora Murgia, tutto solo, palla fuori, incredibile!

Il primo tempo si chiude in parità. Gara divertente, ripresa da seguire in cui tutto può accadere.

La seconda frazione si apre con la prima sostituzione per la Sanremese: esce Miccoli, entra Doratiotto.

Al 50’ Casale pericoloso: cross di Fabbri, Romeo si tuffa ma non arriva sulla palla per il tap in.

La Sanremese va di nuovo in gol al 54’: Convitto supera un avversario in area e mette in mezzo, Gagliardi di prima intenzione trafigge Drago. Casale – Sanremese 1-2!

Un minuto dopo seconda sostituzione per i matuziani: esce Ponzio, dentro Pellicanò.

Al 68’ tripla sostituzione per il Casale: escono Lewandowski, Raso e Nouri, dentro Cocola, Bettoni e Mullici.

Al 70’ Convitto si libera nuovamente in area per il tiro, palla fuori non di molto.

Al 71’ altri due cambi per la Sanremese: escono Danovaro e Murgia, entrano Managò e Castaldo.

Al 75’ fuori Convitto, dentro Fenati; nel Casale esce Lanza, entra Franchini.

All’81’ punizione dal limite di Mikhaylovskiy, Drago respinge e manda in angolo.

All’82’ ultimo cambio nel Casale: esce Colombi, entra Nnadi Tochukwn.

In pieno recupero la Sanremese avrebbe anche l’occasione per il tris: contropiede tre contro uno Gagliardi, Bregliano, Demontis, tiro finale di Gagliardi, palla alta.

Finisce 2-1 per la Sanremese: vittoria importantissima dei matuziani che restano saldamente al quinto posto. Mercoledì si va a Legnano (oggi vittorioso per 5-0 a Vado) in quello che si prospetta come il vero spareggio per accedere alla lotteria dei play off.

Fabrizio Prisco

 

IL TABELLINO

CASALE: Drago, Nouri (68’ Bettoni), Fabbri, Raso (68’ Mullici), Guida, Todisco, Romeo, Poesio, Colombi (82’ Nnadi Tochukwn), Lewandowski (68’ Cocola), Lanza (75’ Franchini). A disposizione: Tarlev, Moolenaar, Vicini, Esposito. Allenatore Francesco Buglio

SANREMESE: Bohli, Ponzio (55’ Pellicanò), Bregliano, Mikhaylovskiy, Murgia (71’ Castaldo), Demontis, Gagliardi, Miccoli (46’ Doratiotto), Gemignani, Danovaro (71’ Managò), Convitto (75’ Fenati). A disposizione: Dragone, Coccoluto, Bastita, Elettore. Allenatore Matteo Andreoletti

ARBITRO: Manuel Gambuzzi di Reggio Emilia

ASSISTENTI: Alessio Mauriello e Ivan Melnychuk di Bologna

RETI: 13’ Lewandowski, 27’ Gagliardi; 54’ Gagliardi

NOTE: giornata afosa, terreno in discrete condizioni. Spettatori 200 circa. Prima dell’inizio minuto di raccoglimento in memoria di Giuseppe Baretti, ex presidente del Comitato regionale lombardo, recentemente scomparso. Ammoniti Bregliano, Mikhaylovskiy, Lewandowski, Poesio, Fenati. Angoli 5-1 per la Sanremese. Recupero 1’ pt, 5′ st.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore