/ Serie D
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie D | 21 luglio 2021, 15:32

Comunicato stampa Sanremese Calcio - Le dare del ritiro a Cantalupa

Comunicato stampa Sanremese Calcio - Le dare del ritiro a Cantalupa

La Sanremese Calcio annuncia ufficialmente l’inizio della stagione
sportiva 2021/2022 con il ritiro che si terrà in Piemonte presso il
centro sportivo di Cantalupa in Val Noce, in provincia di Torino, dal 6
al 13 agosto.

Il centro sportivo scelto dalla società è dotato di una pluralità di
strutture sportive e ricettive, dislocate nel centro del paese,
costituenti la Scuola Regionale dello Sport, polo di formazione e
promozione sportiva:

– Campus – foresteria, con annessi impianti ricreativi (campo di
calcetto in sintetico, campo di pallacanestro – pallavolo, tennis, beach
volley, percorso mountain bike).

– Stadio di Atletica con servizi annessi.

– Stadio di calcio.

– Palazzetto dello Sport con palestra piccola, palestra centrale, sala
muscolatura, pistino di atletica coperto, pareti di arrampicata, servizi
connessi.

– Palestra Comunale.

– Cross country (percorso da 1.600 metri e 6.000 metri) e percorso vita
in un bosco di 180.000 mq.

– Centro Federale Nazionale F.I.T.ARCO.

– Centro Congressi con annesso albergo – ristorante Tre Denti (dove
risiederà la squadra e il suo staff).

I biancoazzurri di mister Andreoletti si ritroveranno lunedì 2 agosto
allo Stadio Comunale di Sanremo per effettuare le visite mediche. I
primi test si svolgeranno al Comunale fino al 5 agosto; la squadra
raggiungerà poi il centro sportivo di Cantalupa venerdì 6 agosto.

L’Alessandria, quest’anno in serie B e in ritiro già da alcuni giorni
proprio a Cantalupa, passerà il testimone alla Sanremese per coronare un
inizio di stagione che ci auguriamo porti fortuna ad entrambe.

Previste una serie di amichevoli l’8 e il 13 agosto sul campo centrale
di Cantalupa con avversari da definire.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore