/ Pallavolo
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Pallavolo | 17 ottobre 2021, 11:14

VOLLEY All’esordio in campionato la Normac AVB è sconfitta di misura

La società genovese lotta su tutti i palloni, ma deve arrendersi alle piemontesi

VOLLEY All’esordio in campionato la Normac AVB è sconfitta di misura

Sabato 16 ottobre nella prima partita di campionato la Normac AVB ha incontrato in trasferta il VBC Officine Savigliano. Purtroppo la squadra del Presidente Carlo Mangiapane esce sconfitta anche se con punteggi che rivelano quanto tirato e combattuto sia stato l’incontro.

Il coach Alessandro Delucchi schiera il sestetto iniziale composto dalla capitana Marta Bertolotto, Alice Vieri, Lucia Carpinteri, Silvia Truffa, Carlotta Rissetto, Giulia De Martini e il libero Silvia Bulla.

La prima frazione di gioco vede la Normac AVB sempre avanti; pur soffrendo un po’ nel finale, fa suo il set. Prevedibile la reazione delle padrone di casa che nel secondo set partono subito forte; le ragazze genovesi stentano ad arginare gli attacchi avversari e, complice qualche errore al sevizio, permettono a Savigliano di pareggiare il conto dei set. Le due frazione successive vedono le formazioni in campo giocare punto a punto. Le grandi difese delle piemontesi hanno la meglio sugli attacchi della Normac AVB ed entrambi i set si chiudono sul punteggio davvero minimo di 25 a 23 per Savigliano.

Nel corso dell’incontro sono entrate a dare il loro contributo Giulia Piccardi, Marta Giacopelli, Alessia Cappai, Lorenza Bulla e Benedetta Giordano.

Nel primo set abbiamo rotto il ghiaccio – dichiara a fine incontro il coach Delucchi – nel secondo abbiamo faticato in ricezione, mentre negli altri abbiamo giocato bene. Savigliano ha avuto la meglio - prosegue Delucchi – grazie soprattutto ad alcune individualità molto importanti. Siamo giovani, abbiamo venduto cara la pelle – conclude il coach - dobbiamo continuare a lavorare”.



Risultato finale: VBC OFFICINE SAVIGLIANO – NORMAC AVB GE: 3 - 1

(23/25 – 25/16 – 25/23 – 25/23)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore