/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Altri sport | 22 novembre 2021, 18:49

CUS GENOVA: RECAP DEL WEEKEND BIANCOROSSO

CUS GENOVA: RECAP DEL WEEKEND BIANCOROSSO

Il CUS Tennis trionfa in Coppa Corradi, conquista la semifinale di Coppa Bonici e viene sconfitto all’ultima giornata di Coppa Raffo. Sconfitta di misura in Serie A per il CUS Rugby contro Rugby Parabiago. Primo punto in Serie B per il CUS Volley del nuovo allenatore Costigliolo, sconfitto da NPSG Spezia per 2-3. Vittoria per il CUS Basket in Serie C Silver contro Next Step Academy e sconfitta in trasferta contro il Savona Hockey Club per il CUS Hockey in Serie B.

 

TENNIS. Il CUS Tennis trionfa in Coppa Corradi grazie alla vittoria per 2-1 contro LA Tennis in Via Monte Zovetto. Sconfitta per Damiani al terzo set 3-6 6-4 7-5 e vittoria per Masé per 6-1 6-4 nei singoli, con doppio decisivo dominato dalle stesse Damiani e Masé per 6-0 6-2. Coppa così che si tinge di biancorosso.

 

Questo il commento di Barbara Damiani: «Nel complesso il torneo è stato molto divertente. Alcune partite un po’ più combattute e altre un po’ meno però sono tutte state belle esperienze. Nella finale c’era un bel po’ di tensione perché io non sono riuscita a chiudere il match come avrei dovuto e quindi c’era molto pressione su Fiorella. Il doppio, che è stata la partita decisiva, è il nostro cavallo di battaglia perciò non avevamo dubbi di portarcelo a casa. C’è voluta tanta concentrazione e il nostro cuore CUS».

 

In Coppa Bonici vittoria per 2-1 contro il Finale A, vittoria che permette al team di conquistare il passaggio alla semifinale di sabato prossimo in casa contro il Finale B, compagine con cui all'andata in trasferta era arrivata una sconfitta. Vittoria di Paiardi per 6-0 6-0 e sconfitta di Marelli per 7-5 5-7 6-1 nei singoli, con doppio decisivo portato a casa da Marelli e Costa per 6-3 6-2. Infine sconfitta in Coppa Raffo nell'ultima giornata del girone per 3-0 contro i padroni di casa dello Sporting Genova.

 

RUGBY. Sconfitta di misura per il CUS Rugby di Sandri e Bernardini, sconfitto per 17-18 allo Stadio Carlini-Bollesan dal Rugby Parabiago. Biancorossi capaci di dare battagli ai lombardi, attualmente in una posizione di classifica più alta nel campionato nazionale di Serie A, dando seguito comunque alla buona prestazione contro il VII Torinese.

 

 

SERIE A

CUS RUGBY vs RUGBY PARABIAGO 17-18 (10-3)

MARCATORI: p.t. 3' cp Grillotti (P) 0-3, 20' mt Pressenda tr Mandivenga (G) 7-3, 39' cp Mandivenga (G) 10-3, s.t. 43' cp Grillotti (P) 10-6, 50' mt Corona tr Mandivenga (G) 17-6, 60' mt Dell'acqua (P) 17-11, 80' mt Torchia tr Grillotti (P) 17-18.

CUS RUGBY: Migliorini, Corona, Mandivenga, Pressenda, Vimercati, Ricca (v.Cap.), Tessiore, Bertirotti, Repetto (63' Gargiullo), Pendola, Imperiale F., Boero, Barry, Felici, Rifi; NU Giuliano, Giacobbe, Barioglio, Granzella, Satta, Pichler. Allenatore: Sandri

RUGBY PARABIAGO: Grillotti, Leorato (60' Grassi), Calosso, Schlecht (v.cap.), Ceaprazaru (44' Spinelli), Sanchez, Coffaro (60' Vitale), Mikaele (cap.), Dell'acqua, Rizzato, Maggioni (44' Torchia), Volta Pupilli, Corbetta (55' Polio Martinez), Fulciniti (55' Fusco), Strada (55' Diez). Allenatore: Mamo.

 

PALLAVOLO. Il CUS Volley, guidato dal nuovo allenatore Guido Costigliolo, lotta e strappa un punto con NPSG Spezia perdendo 2-3 in casa. Cambio di mentalità e approccio alla gara importanti da parte dei Galletti, che trovano così la prima timida gioia nel campionato nazionale di Serie B.

 

PALLACANESTRO. Vittoria di spessore per il CUS Basket di coach Pansolin in Serie C Silver. Avversaria di giornata era infatti la giovane e insidiosa compagine del Next Step Acadamy di coach De Mita. Una squadra, complici due recenti innesti, capace di raddrizzare la stagione con due vittorie consecutive. Universitari, guidati da Vallefuoco, Dufour, Sommariva e Ferraro, capaci di chiudere sul +4 all’intervallo e di allungare verso fine partita, mantenendo il controllo della sfida fino al 66-75 finale. Due punti importanti per la classifica.

 

SERIE C SILVER

NEXT STEP RAPALLO vs CUS GENOVA 66-75 (23-20; 40-44; 54-62)

NEXT STEP RAPALLO: Morina 13, Stankovic ne, Radovanovic 24, Usmane 6, Tasic 2, Jacimovic 2, Lamine, Ognjanovic 4, Kocvara 8, Kumer 7. Coach: De Mita.

CUS GENOVA: Vallefuoco 17, Camperi, Pampuro 6, Dufour 15, Sommariva 12, Ferraro 11, Falco, Casucci 6, Grandeaux, Pasqualetto, Franconi ne, Bilamour 8. Coach: Pansolin.

 

HOCKEY. Sconfitta per 4-3 contro il Savona Hockey Club domenica mattina per il CUS Hockey. Partenza sprint per i Biancorossi che ne primo quarto vanno avanti di due goal grazie alla doppietta di Serafini. Nel secondo quarto però i savonesi prima accorciano su un errore difensivo dei genovesi e poi rimangono in dieci per un’espulsione. A quel punto ci si aspetterebbe una partita in discesa per gli Universitari. Invece, i savonesi iniziano a spingere e prima pareggiano e poi sorpassano i Cussini su due indecisioni difensive della retroguardia biancorossa. L’ultimo quarto vede finalmente il CUS tornare a giocare bene e accorciare su corto grazie a un bel tiro di Schirru, purtroppo il forcing finale biancorosso non porta in dote ulteriori marcature.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore