/ Serie D
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Serie D | 28 novembre 2021, 20:04

SERIE D Tris casalingo in casa per il Ligorna contro il Ticino

SERIE D Tris casalingo in casa per il Ligorna contro il Ticino

Finisce 3-0 la sfida di Serie D che vedeva contrapposte quest’oggi a Genova il Ligorna e l’RG Ticino. Biancoblù capaci di riscattare la sconfitta dello scorso weekend contro il Derthona superando una compagine in salute come quella piemontese, reduce da due vittorie e un pari nelle ultime tre giornate di Serie D.


Primo tempo equilibrato, con gli ospiti che spingono contro un Ligorna che però sa contenere i pericoli in area. Nel recupero del primo tempo arriva il primo graffio degli uomini di Mister Monteforte con l’incornata di Gomes che vale così il vantaggio all’intervallo. Nel secondo tempo i Biancoblù amministrano e colpiscono ancora con l’inserimento di Silvestri al 79’ su calcio di punizione dalla tre quarti. Sigillo finale di Luca Donaggio nel recupero del secondo tempo, abile a farsi trovare pronto in area su traversone basso dalla destra.


Allo Stadio Coppi il Ligorna gioca senza paura trovando anche il vantaggio a nove minuti dall’intervallo. Traversone basso da parte di Zaccaria dalla sinistra, con Donaggio che raccoglie il pallone e lo spedisce di prima intenzione alle spalle dell’espertissimo Teti. La partita cambia volto però al 54’, quando Placido viene punito con il rosso diretto per fallo su chiara occasione da rete di Diallo, fermato al limite dell’area. In quel momento il Derthona prende coraggio e ribalta la partita prima con un inserimento di Otelè al 58’ e poi con la stoccata di Diallo dal cuore dell’area al 74’ su cross basso dalla destra. Il Ligorna esce così sconfitto da Tortona.


Questo il commento di Mister Monteforte sulla prestazione dei Biancoblù: «È stata una partita di alto livello contro una squadra che secondo me farà molti punti. Venivano da una serie positiva e hanno cambiato praticamente mezza squadra, diventando così di alto livello. Oggi credo che i ragazzi abbiano fatto una grande impresa vincendo con cinque giocatori fuori, di cui tre nel reparto difensivo. Fare una partita di questa sostanza, di questa solidità e senza prendere goal secondo me è una grande impresa».


Questo il commento sul cammino fin qui in campionato: «In casa abbiamo sbagliato veramente poco ma forse abbiamo raccolto poco. Ora ci vuole una prestazione anche fuori di livello, quello che un po' andiamo cercando da qualche tempo. Direi che oggi è in linea con le partite che stiamo facendo in casa. Molto bella e solida, abbiamo sbagliato pochissimo in casa».


Qui, infine, il commento sulla folla di bambini delle giovanili fuori dagli spogliatoi: «I bambini che chiamano i giocatori dagli spogliatoi dopo la vittoria è la cosa più bella della giornata. È stato commovente l'abbraccio con Gomes, da loro acclamato».


Questo il commento di Marco Silvestri, centrocampista in rete contro il Ticino: «È stata una partita difficile. Ci tenevamo a vincere e mi sembra che l'abbiamo dimostrato fin da subito. Siamo stati cattivi su ogni palla perché avevamo un solo risultato e abbiamo di tutto per portare a casa i tre punti. Ci meritiamo questa vittoria, ci dà morale. Dobbiamo continuare su questa strada, dobbiamo dimostrare che siamo una squadra forte»


Questo, infine, il suo commento sull’umore del gruppo: «Siamo un bel gruppo, penso che da fuori si veda. Siamo molto uniti e il mister è con noi, lottiamo tutti per un unico obiettivo».


SERIE D

LIGORNA vs RG TICINO 3-0 (1-0)

RETI: 47' Gomes, 79' Silvestri, 99' Donaggio

LIGORNA: Atzori, Calcagno, Scannpieco, Botta (73' Cirrincione), Gomes, Zaccaria (76' Lipani), Garbarino L., Donaggio, Garbarino A., Raja, Silvestri. A disposizione: Prisco, Ogliari, De Martini, Tedesco, Salvini, Casanova, Crovetti. Allenatore: Monteforte.

RG TICINO: Oliveto, Della Vedova (80' Baiardi), Fontana, Kambo, Makota, Ogliari (79' Longo), Pavesi, Battistello (89' Torin), Rosato (79' Zaffiro), Arcidiacono, Longhi. A disposizione: Bianco, Talarico, Sorrentino, Zaffiro, Napoli, Bedetti, Longo, Torin, Bairdi. Allenatore: Celestini.

ARBITRO: Boiani di Pesaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore