/ Promozione
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Promozione | 09 dicembre 2021, 15:37

Il Ceriale Calcio raccoglie regali di Natale per i nonni del Trincheri

Il Ceriale Calcio raccoglie regali di Natale per i nonni del Trincheri

Ci sono persone fragili che da due anni vivono senza la possibilità di incontrare i propri parenti.
Ci sono persone anziane che non hanno nessuno con cui festeggiare una ricorrenza come il Natale.
Il Ceriale Progetto Calcio in collaborazione con L’ Istituto Domenico Trincheri di Albenga lancia una raccolta doni per i nonni in RSA.

La struttura scelta

L’Istituto Domenico Trincheri è una RP (residenza protetta) di Albenga che da moltissimi anni si prende cura di anziani che necessitano di un’assistenza di carattere socio-sanitario. Una volta ubicato a Vadino, nel 2001 si trasferisce in via Liguria dove trova spazi più moderni ed idonei al servizio offerto.

Sono 95 oggi gli ospiti del Trincheri ( 64 donne e 31 uomini), alcuni hanno problemi fisici e necessitano di cure impossibili da fare a casa, altri hanno delle condizioni sociali che implicano il ricovero in una struttura protetta, altri ancora sono purtroppo persone sole.

Il Progetto “Raccolta doni per i nonni in RSA”

L’idea nasce pensando a quello che questi due anni di pandemia stanno provocando alle persone più fragili. Per molti mesi ospizi, case di cura, RSA si sono chiuse a riccio per tutelare la salute degli ospiti al loro interno. Questo si è tradotto nella cancellazione di ogni attività extra e stimolante, uscite, progetti specifici e, ovviamente, le visite delle persone care.

Per molti nonni questa chiusura forzata ha avuto ripercussioni sulla salute psicofisica, facendoli sentire ancora più soli ed abbandonati a loro stessi.
Da qui nasce l’idea di poter regalare loro la possibilità di trovare sotto l’albero un regalo, un pensiero da parte dei ragazzi del Ceriale Progetto Calcio, che possa essere una speranza di ripartenza, un accenno di normalità e un momento felice.

“Abbiamo proposto la nostra idea al CDA dell’Istituto Domenico Trincheri e si sono dimostrati tutti molto entusiasti e collaborativi” – ha dichiarato Elena Andreo (Responsabile Marketing del Ceriale Progetto Calcio) . “Abbiamo attivato subito il progetto cercando di focalizzarci sulle reali necessità degli ospiti dell’Istituto. Da oggi al 18 dicembre raccoglieremo i regali di tutti quelli che vogliono aderire all’iniziativa e poi li consegneremo in totale sicurezza allo staff della RP che si preoccuperà di recapitarli ai nonni durante le festività”.

Come partecipare alla raccolta doni

E’ stata creata una “Lista Regali Graditi” con i suggerimenti inviatici dalla Direzione Sanitaria. Gli interessati possono quindi individuare l’oggetto che preferiscono ed acquistarlo in autonomia. Ovviamente, come ogni dono che si rispetti, il regalo deve essere impachettato e, volendo, essere accompagnato da un biglietto di auguri.
Per motivi organizzativi, sul pacco occorre segnare il genere (uomo, donna, unisex) e cosa contiene in modo tale che lo staff dell’IstituTo possa individuare il paziente idoneo per quella tipologia di regalo.

Raccoglieremo anche tutte le foto dei partecipanti all’iniziativa che hanno voglia di farsi una foto con il proprio pacco regalo taggando @asdceriale sui social.

Non si possono regalare generi alimentari ed è preferibile evitare l’abbigliamento.

I regali si possono consegnare entro e non il 18 dicembre durante le sedute di allenamento al Campo Sportivo Francesco Merlo di Ceriale oppure presso gli uffici di RiveraHouse di Via degli Orti 21 ad Albenga. La settimana successiva organizzeremo la consegna ufficiale con tanto di foto di rito.

Il Ceriale Progetto Calcio ed il sociale

Sono molte le iniziative che abbiamo in cantiere per sensibilizzare i giovani nel sociale. Siamo fermamente convinti che il nostro ruolo non si debba limitare al rettangolo verde, ma coinvolgere il più possibile i nostri tesserati a 360°.

I nonni sono delle figure molto importanti nella crescita dei bambini: al giorno d’oggi spesso si sostituiscono ai genitori impegnati nel lavoro, in molti frequentano il nostro impianto e seguono i nipoti nella loro carriera calcistica ed è per questo che si sono rivelati il target ideale.
Durante le feste di Natale si pensa sempre ai bambini, ma ci sono altrettante persone che hanno bisogno di conforto ed è a loro che ci vogliamo rivolgere con questo nuovo progetto.

Confidiamo in una forte risposta da parte del nostro vivaio e delle famiglie che fanno parte della nostra società. Siamo sicuri che saremo in grado di garantire almeno un regalo per ogni ospite dell’Istituto Domenico Trincheri.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore