/ Calcio a 5
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Calcio a 5 | 18 dicembre 2021, 14:30

Serie A2: Vis Gubbio - Sampdoria Futsal in diretta

La web cronaca live dell'ultima uscita dell'anno dei blucerchiati

Serie A2: Vis Gubbio - Sampdoria Futsal in diretta

VIS GUBBIO – SAMPDORIA FUTSAL 5 - 7 (1 - 5 pt) FINITA

VIS GUBBIO: Mazzoli, Gasparri, Sarli, Bicaj, Monetto Mico Lautaro, Difonzo, Leite, Tatonetti, De Almeida, Pascolini, Carucci, Piovesan. All. Bettelli.

SAMPDORIA FUTSAL: Pozzo, Foti, Ortisi, Gargantini, Sviercoski, Salamone, Vizonan Ferreira, Fidersek, Vega Herrero, Totoskovic, Floresta, Politano. All. Cipolla.

ARBITRI: Andrea Battista di Campobasso e Marco Bartoli di Nocera Inferiore;
CRONO: Federico Boldrini di Macerata.

MARCATORI: 03'12'' pt Salamone, 03'28'' pt Leite, 04'05'' pt Foti, 11'05'' pt Vega, 12'25'' pt Vizonan, 20'00'' pt Gargantini, 00'30'' st  Fidersek, 04'02'' st Bicaj, 05'40'' st Fidersek, 06'10'' st Piovesan, 14'34'' st Piovesan, 19'12'' st Bicaj.

NOTE: ammonito all'08'50'' pt Gargantini.

Dopo lo stop forzato dovuto al ritiro dal campionato del Porto San Giorgio, i blucerchiati di mister Francesco Cipolla tornano in campo per l’undicesimo turno del girone B di Serie A2. La Samp - infatti -  quest’oggi chiude l’anno solare facendo visita alla Vis Gubbio. Obiettivo - manco a dirlo - restare agganciati al treno playoff e, se possibile, accorciare sulle primissime posizioni.

LA CRONACA

Primo tempo

00'00'': Kick-off alla "Palestra Polivalente della Provincia" di Gubbio: primo possesso in favore della compagine locale. Padroni di casa in tradizionale casacca rossoblù, ospiti invece con la classica tenuta bianca da trasferta. Tra le fila blucerchiate si segnalano le assenze dell'estremo difensore Juninho (reduce da ben quattro clean sheet consecutivi) e Jonathan Rossini. Tra i pali dunque torna titolare Yuri Pozzo che avrà l'arduo compito di proseguire la straordinaria striscia di gare senza subire reti, mentre per quanto concerne il reparto avanzato mister Cipolla opta dal primo minuto per il doppio pivot con Vizonan e Totoskovic. 

00'36'': Primo tentativo dei padroni di casa ad opera del capitano rossoblù Wagner Leite che scarica il destro da posizione defilata: Pozzo è attento e prolunga la sfera sopra la trasversale.

01'35'': Numero di Totoskovic sull'out di destra, poi al momento di calciare incespica sul pallone e permette il recupero della retroguardia ospite. 

02'30'': Splendida triangolazione tra Fidersek e Salamone con quest'ultimo che riceve sull'out di sinistra e di prima intenzione va alla conclusione. Sfera a lato non di molto.

03'12'': Samp avanti con Salamone!!! 0-1!!! Conclusione forte e precisa del dieci blucerchiato e Doria avanti dopo di fatto appena tre giri di lancette!

03'28'': Ha pareggiato subito la Vis Gubbio con il brasiliano Wagner Leite!!! Durato davvero pochi secondi il vantaggio blucerchiato siglato da Salamone. Il Capitano rossoblù col destro dal limite ha ristabilito immediatamente la parità.

04'05'': Foti!!! Foti!!! Samp nuovamente avanti!!! Gara scoppiettante a Gubbio con la formazione di Cipolla che si è già riportata avanti con il suo numero tre, lesto nel ribattere in rete una respinta corta del portiere rossoblù Carucci!!! 1-2!!! 

05'00'': Ancora Samp pericolosa con la conclusione di Vega respinta dall'estremo difensore di casa e poi Foti scoordinato non riesce a battere a rete. 

05'45'': Insistono adesso i padroni di casa che stanno mettendo in apprensione la retroguardia blucerchiata.

06'05'': Ci prova capitan Ortisi dal limite con una conclusione rasoterra col mancino sulla quale l'estremo difensore di casa risponde presente. Ritmi davvero alti in questa prima parte di gara. Al momento conducono gli uomini di Cipolla 2-1.

08'00'': Ritmi che adesso sembra si stiano progressivamente abbassando. Nonostante la situazione di vantaggio, l'avvio forsennato della Vis Gubbio ha creato numerose insidie alla retroguardia blucerchiata che quest'oggi appare forse meno brillante del solito.

09'55'': Ci prova Vega su situazione di calcio piazzato; deviazione in spaccata di un giocatore avversario e calcio d'angolo in favore degli ospiti.

11'05'': Tris della Samp! Vega! 1-3!!! Azione straordinaria degli uomini di Cipolla avviata proprio dallo spagnolo che ha servito per vie centrali Fiderselk. Il quattordici ha allargato sulla sinistra all'indirizzo di Salamina il quale ha alzato la testa e al centro dell'area ha trovato proprio Vega che di prima intenzione ha fatto centro. 

12'25'': Vizonan! E sono 4! Poker blucerchiato a Gubbio! Di rabbia il pivot brasiliano ha scaraventato in rete la sfera e ha consentito ai suoi di incrementare il vantaggio. 

14'50'': Prima frazione a dir poco vibrante a Gubbio con la Samp che è uscita da grande squadra da una situazione non semplice nonostante l'iniziale vantaggio di misura. Ora il margine si è fatto piuttosto ampio, vedremo se il quintetto di Cipolla saprà gestire al meglio questi ultimi minuti prima dell'intervallo.

18'00'': Vis Gubbio che comunque non si dà per vinta e continua proporsi con discreta costanza dalle parti di Yuri Pozzo, Samp che risponde in ripartenza. Pericoloso in particolare Foti, la cui conclusione col destro si insacca sull'esterno della rete dando l'illusione del gol.

19'20'': Ultimi scampoli di prima frazione, la Samp ora deve resistere agli ultimi attacchi dei rossoblù per andare al riposo con questo ampio margine, forse per la verità eccessivo per quel che le due squadre hanno proposto nei primi 20'. 

20'00'': Gargantini!!! 1-5 Doria!!! Proprio sulla sirena il numero sette blucerchiato arrotonda ulteriormente il punteggio e consente alla formazione di Cipolla di andare al riposo avanti addirittura di quattro. Nonostante l'ampio margine di vantaggio, la prima frazione si è rivelata tutto sommato equilibrata in particolare nei primi dieci di gioco in cui il punteggio è rimasto in bilico. 

Secondo tempo

00'00'': Ripartiti a Gubbio con il primo possesso della ripresa in favore della squadra di Cipolla.

00'30'': Subito in gol la compagine del presidente Fortuna ancora con Matej Fidersek! 1-6 a Gubbio ad opera del pivot sloveno! Blucerchiati che allungano ulteriormente in un momento topico della gara!!!

04'02'': Accorcia le distanze la Vis Gubbio con il numero otto Bicaj il cui fendente da posizione defilata si insacca alle spalle di un incolpevole Pozzo! 2-6 a Gubbio! Nuovamente a meno quattro ora la formazione padrona di casa!!!

05'40'': Settimo sigillo in casa Samp!!! Torna avanti di cinque lunghezze la formazione di mister Francesco Cipolla!!! Il 7-2 porta nuovamente la firma del pivot Fidersek!!!

06'10'': Accorciano nuovamente le distanze i padroni di casa ancora una volta con Piovesan!!! 3-7!!! I rossoblù di Bettelli non muoiono davvero mai!!! 

10'10'': Momento di massimo sforzo ora per i rossoblù che stanno tentando in tutti i modi di riaprire definitivamente la gara, Samp che resiste e prova a chiuderla sfruttando il portiere di movimento avversario che spesso concede chance dalla distanza ai blucerchiati.

13'25'': Girandola di cambi adesso con la Sampdoria che sta difendendo un risultato importantissimo su un campo che si sta rivelando a dir poco ostico; merito sicuramente della compagine guidata da mister Bettelli che sta vendendo cara la pelle.

14'34'': Ancora Marciano Piovesan accorcia ulteriormente le distanze!!! 4-7!!! Appena entrato il numero trentatré rossoblù riceve per vie centrali e di prima intenzione non lascia scampo a Pozzo. Samp che ora deve stare molto, ma molto attenta dietro, non si possono più concedere chance ad un avversario che ora ovviamente ci crede, eccome!

19'12'': 5-7!!! Va a segno nuovamente la compagine locale che accorcia ancora con bacaj (anche per lui doppietta), va a meno due e si regala un finale al cardiopalma!!! Ben cinque le reti subite quest'oggi dai blucerchiati (era dal 30 ottobre la compagine del presidente Fortuna non subiva gol!).

20'00'': Game over a Gubbio!!! La Samp chiude l'anno con il settimo successo di fila. 7-5 per la squadra di Cipolla lo score finale. Un'affermazione importantissima per i blucerchiati per chiudere alla grande il 2021. La compagine rossoblù guidata da mister Bettelli esce dal campo sì battuta, ma a testa altissima. 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore