/ Eccellenza
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Eccellenza | 22 gennaio 2022, 00:03

TANTI AUGURI A... ANDREA PICCARDO "Il momento che rivivrei? Le partitelle nel corridoio di casa con mio fratello"

Il difensore del Busalla oggi compie gli anni e risponde alle 10 domande

TANTI AUGURI A... ANDREA PICCARDO "Il momento che rivivrei? Le partitelle nel corridoio di casa con mio fratello"

Ciao 10 domande per il tuo compleanno per Settimanasport.com

1 - Tanti auguri, come festeggerai oggi?

Sicuramente con gli amici e in famiglia.

2 - Il Covid 19 secondo te ci ha migliorato o ci ha peggiorato ?

In generale credo che abbia avuto un effetto diverso su ogni persona, in alcuni casi positivo in altri negativo.

3 - Esprimi un desiderio legato al calcio: cosa vorresti che si realizzasse ?

Per la squadra raggiungere i play-off, individualmente vorrei togliermi la soddisfazione di fare gol.

4 - C’è una partita che vorresti rigiocare o un episodio che vorresti cancellare dalla tua carriera calcistica ?

In verità no, sono soddisfatto del mio percorso calcistico perché in tutte le partite ho sempre cercato di dare il meglio.

5 - Cosa sarebbe la vita senza calcio ? Come lo rimpiazzeresti ?

Sicuramente peggiore. Probabilmente proverei a rimpiazzarlo con qualche altro sport, ultimamente sto trovando molto interessante l’NBA.

6 – Secondo te l’Italia andrà ai Mondiali  ? Hai fiducia in Mancini ? 

Ho fiducia nel ct ma non voglio gufare.

7 – Se dovessi identificare il calcio con un unico protagonista del presente o del passato che nome faresti e perché ?

Ronaldinho perché il calcio è divertimento.

8 – Nel tempo libero : meglio un libro, un film , buona musica o?

Amici.

9 – Ti regalano due biglietti per una destinazione che puoi scegliere : con chi vai e dove vai ?

Andrei a New York con mio fratello.

10- Se potessi rivivere il momento più bello della tua vita quale sceglieresti ?

Le partitelle nel corridoio di casa con mio fratello. Il momento più bello è stato quando ho iniziato a vincerle io, ma le rivivrei tutte.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore