/ Terza categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Terza categoria | 03 maggio 2022, 08:01

TERZA CATEGORIA I commenti dei mister

Ecco le dichiarazioni dopo le partite dei gironi di Genova e Chiavari

TERZA CATEGORIA I commenti dei mister

FRANCO BOBBA, CEIS

Quando si perde 4-1 vuol dire che qualcosa non va. Il Bavari ha meritato ampiamente, più squadra di noi, con belle iniziative e voglia di vincere. Molto bravo il mio collega Musetti, un signore, che merita ben altre categorie. Noi dobbiamo rimboccarci le maniche per mantenere il quinto posto e non buttare via il lavoro di un anno. 

SALVATORE FRISINO, STELLA BIANCOROSSA

Partita a senso unico, vittoria meritata, ma abbiamo regalato loro un rigore netto soffrendo nel finale. Comunque risultato giustissimo.

PAOLO MUSETTI, BAVARI

Partita equilibrata nel primo tempo con 2/3 occasioni nitide a squadra. Primo tempo giusto il parteggio…

Nel secondo, complice il calo fisico dell’avversario, non al pieno della forma e come noi non al completo a livello di rosa, siamo usciti dallo spogliatoio con un idea ben precisa…vincere la partita… essere pazienti, tenere il possesso palla per poi verticalizzare al momento opportuno…ci siamo riusciti e di questo ne sono soddisfatto. Non era per niente una partita facile contro un avversario se pur in difficoltà comunque ostico bel allenato dal maestro Franco Bobba al quale vanno sempre di più la mia stima e affetto per tutto quello che fa per la sua squadra e anche fuori…

Ultimo pensiero, mio e dello staff, dei miei giocatori e di tutta la società la massima vicinanza alla società CEIS per la prematura e brutale scomparsa del loro giocatore. Siamo vicini a tutti loro.

CRISTIAN ZAMBONI, RECREATIVO

Punticino amaro, la Pro Pontedecimo è società seria che lancia in terza categoria questi ragazzi giovanissimi e con grande voglia di fare, faccio i complimenti a loro che non hanno certo rubato nulla, però guardando le tante e nitide occasioni non finalizzate da parte nostra il dispiacere resta. Sbagliare dei gol lo si può anche accettare in questa categoria, non si possono invece accettare atteggiamenti superficiali o cali di concentrazione nel corso della gara da parte dei ragazzi. Il Recreativo ha sempre lottato e continuerà a farlo fino all'ultimo, mi aspetto nelle prossime partite risultati e prestazioni importanti perché anche se siamo a maggio," in ferie" ci andremo dal 13 di giugno, NON PRIMA!!

SAVERIO SAFFIOTI, PRO PONTEDECIMO B

Zero a zero striminzito, una delle nostre partite più brutte, loro hanno patito la nostra gioventù, visto che sono tutti sui 30 anni. All'andata avevamo perso 4-2, avevamo tre assenze importanti anche se non cerco alibi, il pareggio è giusto e ce lo teniamo stretto.

SALVATORE CONTINANZA, DON BOSCO B

Primo tempo abbiamo giocato male, eravamo lenti e prevedibili, Rella ha fatto due parate importanti tenendoci a galla. Secondo tempo abbiamo svoltato creando piu occasioni da goal concludendole male ma sempre propositivi per cercare la vittoria. Partita piacevole da vedere dagli spalti, tra noi e il San Giorgio e' stata una bella gara. Squadra corretta che esprime un buon calcio.

MASSIMILIANO MASSARO, SAN BERNARDO

Nonostante il risultato che ancora non ci sorride siamo soddisfatti della prestazione. Abbiamo creato un sacco di palle gol contro un'ottima squadra ed è uscita fuori una partita divertente. Andiamo avanti senza rammarico, mercoledì c'è il Recreativo, chi si ferma è perduto.

SEBASTIANO RAMETTA, MARINA GIULIA

Ultima partita del girone che ci garantisce il passaggio ai play off e il quarto posto. Riusciamo a sbloccarla nel primo tempo dopo qualche occasione sprecata. Riusciamo a chiuderla nel secondo tempo, soffriamo ma la portiamo a casa. Ora andremo a Framura più agguerriti che mai! Complimenti al Lavagna2.0 e a mister Dasso per la vittoria del campionato.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore