/ Terza categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Terza categoria | 10 maggio 2022, 17:32

TERZA CATEGORIA I commenti dei mister

Ecco le dichiarazioni raccolte dopo il 28° turno di campionato

Luca Bocchiardi

Luca Bocchiardi

LUCA BOCCHIARDI, ATLETICO GENOVA

Partita difficile, in un campo difficile. Loro sono in buon momento e lo hanno dimostrato. Noi abbiamo un po’ accusato la stanchezza di giovedì, alla fine non abbiamo riposato neanche 48 ore effettive. Continuiamo per la nostra strada, l’obiettivo è ancora lontano.

FABIO PRETELLI, VALLESCRIVIA B

Siamo una grande squadra, abbiamo fatto una prima parte di campionato non all'altezza del nostro valore, ma oggi stiamo bene. Abbiamo messo sotto l'Atletico, squadra che potrebbe forse fare la prima categoria, giocando un gran calcio e meritando di vincere. Fra i miei giocatori, ci sono elementi richiesti da società di categoria superiore. Non siamo certo da terza categoria. Ma abbiamo sposato il progetto della squadra B sapendo cosa ci aspettava. I ragazzi sono cresciuti, sono consapevoli delle loro potenzialità, sanno giocare a calcio, meriterebbero una categoria diversa. L'anno prossimo probabilmente daremo a questi ragazzi la possibilità di salire di categoria cambiando nome e giocandoci le nostre chanches.

CHRISTIAN ZAMBONI, RECREATIVO

Devo intanto ringraziare il Presidente Aufiero della Dinamo Santiago per essersi comportato con noi in modo davvero gentile e sportivo. La partita era piena di insidie, sapevo benissimo che la Dinamo Santiago se la sarebbe giocata con grande temperamento e spensieratezza, come sta sempre facendo del resto. A fine primo tempo noi siamo sotto SOLO di un gol, ed è davvero un lusso. Nella ripresa cambiamo qualcosa a livello tattico, ci svegliamo e tiriamo fuori il carattere. Segna il primo gol Hitaj su pregevole punizione, poi è tempo del guerriero e capitano Tangari lesto a metterci la zampata su corner. Si aprono poi gli spazi e Donato va a segnare il 3-1 a tu per tu col portiere. Prima del 3-1 una nostra disattenzione ci costa quasi carissimo ma è bravo il nostro portiere. Davvero i complimenti vanno fatti al Santiago. Per noi sono 3 punti importanti e che danno morale, ma non vi può essere nessuna giustificazione e nessun alibi su come abbiamo interpretato il primo tempo. Se nelle restanti SEI FINALI regaleremo ancora delle frazioni di gioco agli avversari essendo molli, mal messi in campo, poco lucidi e disattenti sarà sicuro un "enorme problema"...

MASSIMILIANO MASSARO, SAN BERNARDO

Siamo rammaricati dal risultato di sabato. Abbiamo fatto una prestazione maiuscola contro la seconda forza del campionato, certificata anche dai complimenti dei nostri avversari, e dopo la sconfitta di mercoledì con il Recreativo non era scontato, ma abbiamo avuto la forza di rialzarci, da squadra. È un peccato per il risultato, eravamo in pari a combattere per i tre punti fino a cinque minuti dalla fine, ma poi l'infortunio occorso a Ginanneschi e la mancanza di cambi, con conseguenza di giocare gli ultimi minuti in dieci uomini, ha dato la forza al Savignone di assediarci fino a trovare il gol vittoria all'ultima azione. Per quanto rammaricati siamo molto contenti della prestazione, siamo sulla strada giusta per chiudere bene questo campionato, siamo ancora vivi e non abbiamo intenzione di mollare fino all'ultimo secondo.

FRANCO BOBBA, CEIS

Purtroppo il 7-0 parla da solo, nulla da commentare, dobbiamo finire il campionato con dignità. Purtroppo ho parecchi infortunati e tante altre assenze, tanto da aver iniziato la partita in 10. 

PAOLO MUSETTI, BAVARI

E' stata una partita gagliarda, bella per lo spettatore e molto bella in campo... Partita combattuta ad alta intensità. Abbiamo impostato la partita memori dell'andata dove la squadra di Mr Buscema ci aveva surclassato sia sul piano del gioco, fisico, che del risultato...Ieri è andata in maniera diversa. Fisicamente e mentalmente eravamo pronti ad affrontare un avversario di tale importanza. Siamo restati umili ed abbiamo prestato molta attenzione al nostro avversario... Eravamo sotto di 2 goal ma la voglia di riprendere una partita preparata bene in settimana ci ha dato la consapevolezza di poterla riprendere. Credo che alla fino il pareggio sia giusto...Faccio in primis un plauso ai miei  per l'atteggiamento e la mentalità che stiamo avendo in questo periodo... Bravi! Un altro plauso va comunque sicuramente a Mr Buscema e a tutta i ragazzi della Rabona che a mio avviso è una delle squadre tecnicamente ed individualmente più forti del nostro campionato...

STEFANO SALVETTI, SAN GIORGIO

Nel primo tempo partita abbastanza bloccata, la mia squadra probabilmente non era messa benissimo in campo. Noi qualche sterile tentativo, loro una clamorosa occasione su un errore della nostra difesa con palla che si stampava sul palo. Nel secondo tempo con un paio di cambi le cose per noi sono migliorate e dopo un paio di azioni dove è  mancata un po' di convinzione siamo riusciti a sbloccarlo ed a portarla a termine. Complimenti a mister Saffiotti, i suoi ragazzi ci hanno dato filo da torcere come all'andata.

SALVATORE FRISINO, STELLA BIANCOROSSA

Partita a senso unico, primo tempo 1-0 ma poteva finire 3-0. Nella ripresa abbiamo iniziato male, poi abbiamo dilagato e abbiamo chiuso la partita dominando l'avversario.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore