/ Promozione
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Promozione | 05 dicembre 2022, 00:03

TANTI AUGURI A... LUCA MATAROZZO

Il ds del SANDE oggi compie gli anni e risponde alle 10 domande

TANTI AUGURI A... LUCA MATAROZZO

1-Ciao, calcisticamente che compleanno è e come festeggerai?

1 ieri è stata un ottima domenica vincere a spezia e sempre bello… calcio maggiore meglio lasciar perdere

2-Un commento alla stagione della tua squadra dilettantistica

2 Abbiamo fatto un buon inizio di stagione, la strada per la salvezza è ancora lunga ma la squadra sta crescendo strada facendo.

3-Genoano, sampdoriano o? Cosa pensi della stagione della squadra per cui tifi?

3 Sampdoriano, la squadra in campo e lo specchio della società, senza un cambio sarà una stagione molto lunga.

4-Com’è il tuo rapporto con gli arbitri?

4 ogni tanto qualcuno è un po’ troppo presuntuoso, ma comunque senza di loro nn giocheremmo.

5-Chi vince il Mondiale?

5 Mi pacerebbe vincesse l’Argentina ma penso che la Francia sia la squadra da battere

6-Dimmi tre qualità che deve avere secondo te un buon allenatore

6 Carisma, Obiettività e saper costruite rapporti.

7-Nel calcio conta più la testa, il cuore, le gambe, la tecnica, la tattica o la grinta e perché?

7 In una squadra ben costruita devi avere giocatori che mischino tutto queste caratteristiche ognuno dando il proprio contributo. La testa serve sempre in tutto ciò che si fa e spesso può fare la differenza.

8-Prima di smettere vorresti che…

8 Di giocare ho smesso da anni a livello dirigenziale vorrei far crescere il Sande come regalo per il Pres che sicuramente continuerà a tifare💛💙

9-Tatticamente… meglio prima non prenderle o fare un gol più dell’avversario?

9 il bel calcio e i gol piacciono a tutti, ma spesso i campionati li vince chi subisce meno.

10-Il calcio come valvola di sfogo: quello che hai imparato giocando/allenando/dirigendo nel calcio ti ha insegnato qualcosa per la vita? O viceversa nel calcio hai adottato una tua particolare filosofia di vita?

10 il calcio è uno sport di aggregazione ancor di più a livello dilettantistico. Ogni tanto ti fa incazzare ma spesso gli amici migliori si conosco dentro uno spogliatoio. Per questo ringrazio i miei genitori perché a 4 anni mi hanno iniziato a far giocare.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore