/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Prima categoria | 06 dicembre 2022, 10:30

PRIMA B I commenti dei mister

Ecco le dichiarazioni dopo l'undicesima di campionato

Sarpero, Albissole

Sarpero, Albissole

CARLO GINO SARPERO, ALBISSOLE

Abbiamo affrontato la capolista squadra forte ed in grande fiducia ad armi pari ci hanno condannato degli errori banali ed individuali di reparto su cui dovremmo lavorare. Non è un periodo facile di risultati ma purtroppo c usiamo ritrovati in mezzo a tante difficoltà numeriche in un momento della stagione in cui affronti le prime della classe ed inevitabilmente stiamo pagando dazio, dovremmo metterci più rabbia, orgoglio e fame per portare a casa dei punti nelle ultime due partite.

GIAN PUSCEDDU, PRIAMAR

Partita che è stata condizionata da due sviste grossolane nel primo tempo del direttore di gara, dove lui stesso ha ammesso che sbagliano i calciatori e può sbagliare anche l'arbitro; peccato perché il primo tempo era incanalato sullo zero a zero. Nel secondo tempo abbiamo avuto l'occasione per riaprire la gara ma il loro portiere è stato straordinario. Non mi piace parlare degli avversari ma loro sono una buona squadra e hanno meritato, viste le assenze potranno fare molto bene nel prosieguo del campionato. Noi senza Velez/Lanteri/Dal Piaz /Casalinuovo/Andriello non andiamo da nessuna parte. Ci aspettano due gare a dir poco proibitive. Ma il morale rimane sempre alto.

MARIO GERUNDO, SPERANZA

Partita condizionata da acqua e vento, ma non deve essere una scusante. Nel primo tempo non siamo stati abbastanza concentrati. Loro molto bravi e forti fisicamente. Nel secondo tempo abbiamo provato a recuperare ma non ci siamo riusciti. Loro hanno strameritato, noi se vogliamo ottenere qualcosa dobbiamo cambiare atteggiamento sennò non andiamo lontano.

FABIO MUSSO, VELOCE

La premessa è d'obbligo e va alla grande sportività del Multedo con in testa Mister Bazzigalupi per l'accoglienza, per i complimenti ricevuti a fine partita e per la proposta del terzo tempo che permette di chiudere le tensioni di fine partita e ricordare a tutti noi che alla fine è solo un gioco. E' stata una partita di sofferenza affrontata da parte dei miei ragazzi con grande determinazione e spirito di sacrificio. Il Multedo, che è una buonissima squadra, ha fatto la partita ma siamo riusciti a difenderci con ordine provando qualche sortita. Il goal ad inizio ripresa non ci ha affossato e come il calcio insegna restare in partita fino alla fine ti può regalare una occasione che questa volta siamo riusciti a cogliere grazie ad un grande colpo di testa di "Lallo" Venturi all'esordio. Il percorso è ancora molto lungo e i margini di crescita enormi, questi due pareggi in tre giorni hanno dato il morale che serviva per continuare a percorrerlo.

MAURIZIO OLIVA, LETIMBRO

Partita giocata bene, con intensità ed organizzazione. Ottimo primo tempo, poi nella seconda frazione dopo l'espulsione siamo stati costretti a difenderci. Ora testa alla prossima dove affronteremo la capolista.

TONY SALTARELLI, VADESE

Direi partita meritata sotto ogni punto , se dovessimo commentare tutti gli episodi a sfavore avremmo 10 punti in più,  siamo in salute e aspettiamo i nostri rinforzi di “mercato” che sono i nostri 7/8 giocatori importanti che abbiamo fuori da tempo,  e mi spiace che domenica ne abbiamo persi altri 2 Pulina per la frattura del perone e Signori per la rottura del setto nasale…e non so quanto involontario, ma va bene così.

ENRICO FERRARO, QUILIANO

Bella partita contro l'Albissole, loro sono veramente bravi, noi siamo scesi in campo subito bene andando in vantaggio nel primo tempo. Sono molto contento del gioco della mia squadra e dell'intensità che ci mettono i miei ragazzi. Bella cornice di pubblico. 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore