/ Seconda categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Seconda categoria | 24 gennaio 2023, 19:34

SECONDA E I commenti dei mister

Ecco le dichiarazioni raccolte dopo le partite del 21/22 gennaio

Gianni Siri

Gianni Siri

NATALINO BOTTARO, MONEGLIA

Buona partita giocata con tanta voglia ed entusiasmo... Bravi gli avversari, davvero una ottima squadra. Il migliore dei nostri? Tutti senza distinzione, sia chi ha iniziato sia chi è subentrato. Menzione particolare per il nostro portiere Jacopo Barbieri determinante in alcune situazioni.

GIANNI SIRI, RECCO

Sabato i miei ragazzi mi hanno fatto capire tante cose e che sognare è possibile! Importante stare umili e pensare che il nostro obbiettivo principale è la salvezza prima possibile. Sono sempre più orgoglioso di loro. E sabato ha vinto anche la società come sempre!

CLAUDIO NITTO BACIGALUPO, SANTA MARIA

Ci siamo allenati bene in questo periodo, i ragazzi hanno preso coscienza che pur essendo un campionato difficile le possibilità le abbiamo se entriamo in campo con un'altra testa. Anche contro la Panchina, che è un dream team, siamo stati in partita per più di un'ora. Cercheremo di dar filo da torcere a tutti provando a salvarci. Non sarà facile ma le possibilità ci sono, il gruppo è unito, la società ci è molto vicina. Possiamo salvarci.

FABIO SANGUINETI, BORGO RAPALLO

Partita che ci ferisce e ci fa ricredere sulle nostre aspettative. Sciolti come neve al sole alle prime difficoltà, in questo momento non siamo pronti per competere per un obiettivo diverso dalla salvezza è evidente. Ora bisogna far andare di più le gambe e meno la lingua e forse potremo levarci ancora qualche soddisfazione.

SIMONE BOGGIANO, PANCHINA

Buona partita: primo tempo eravamo un po' contratti, forse anche per la lunga pausa, ma poi nel secondo tempo siamo andati meglio e legittimato il risultato!

DANIELE VALERIANI, ATLETICO CASARZA

Primo tempo partita aperta ed equilibrata dove entrambe le squadre hanno avuto le occasioni per poter segnare. Secondo tempo siamo scesi in campo alzando il ritmo e giocare bene concedendo poco, poi andando una volta in vantaggio, loro si sono aperti concedendo  più spazi e siamo stati bravi a chiudere la partita.

STEFANO TIMOSSI, DS SAN SALVATORE

Ne venivamo da un periodo abbastanza lungo di partite non giocate (campionato in pausa). Gara intensa ma ben preparata e ben interpretata dalla squadra contro un avversario di valore. Un buon ritmo iniziale. Qualche piccolo errore all'inizio, ma una volta sbloccato il risultato e successivamente raddoppiato le cose si sono messe bene per noi. Nel secondo tempo un piccolo calo con gli avversari che trovavano il gol a circa 20 minuti dalla fine. Bravi a difenderci con ordine e saper soffrire con la voglia giusta di portare a casa un risultato importante. Riprendiamo il nostro cammino e cerchiamo di raggiungere presto i nostri primi obiettivi stagionali.

MIRKO GARBARINO, MOCONESI

Arrabbiato per come è finita... Ma soddisfatto della prestazione della squadra, per come si è comportata dopo il cambio del mister... Primo tempo sul 3-1 per noi, abbiamo fatto noi la partita meritando il risultato... L'espulsione del nostro giocatore, sicuramente affrettata, ha rovinato la partita. In dieci abbiamo sofferto terribilmente, pur subendo il 3-2 a dieci dalla fine. Poi è successo l'imponderabile, subendo altri due gol nel recupero. In ogni caso resto soddisfatto, rimanendo in 11 probabilmente avremmo vinto. Non siamo sicuramente inferiori al Nozarego, abbiamo tutto il girone di ritorno per raggiungere la salvezza. 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore