/ Pallavolo
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Pallavolo | 27 settembre 2023, 12:13

PALLAVOLO Il Normac Group si presenta per la stagione agonistica 2023/2024

Al PalaMaragliano tutte le formazioni del gruppo pronte per le nuove sfide

PALLAVOLO Il Normac Group si presenta per la stagione agonistica 2023/2024

Ad un anno esatto dalla sua nascita Normac Group affronta la nuova stagione agonistica 2023/2024 forte dei buoni successi ottenuti in quella precedente.

La Rimont Progetti Genova, prima squadra della società, ha mantenuto con un buon anticipo la categoria della serie B1, le formazioni giovanili si sono fatte valere in campo regionale conquistando i titoli nelle categorie Under 12, Under 14 e Under 18. Importante anche il grande lavoro nel settore del minivolley che, messo in crisi dalla pandemia di Covid, sta riprendendo quota.

Sabato 30 settembre, alle ore 17, sullo storico terreno di gioco del Palazzetto dello Sport “Lino Maragliano” a Genova Prato, saranno presentate tutte le formazioni che fanno parte di Normac Group: dalla prima squadra Rimont Progetti Genova, alle formazioni Wonder Volley e Wonder Project e tutte le altre targate Normac AVB, Normac VGP e Serteco.

L’impegno di Normac Group – commenta il presidente di Normac AVB Carlo Mangiapane – ha l’obiettivo a medio e lungo termine, come dichiarato alla nascita del gruppo e consolidato nella stagione scorsa, di portare il volley genovese e ligure a poter competere alla pari con realtà che possono contare su un bacino giovanile molto più ampio. Tutto questo grazie a tutti coloro che hanno reso possibile nel corso degli anni una crescita significativa dedicando il loro tempo libero alla passione per il volley. Il progetto Wonder Volley è mirato a far crescere “in casa” le giovani atlete – prosegue Mangiapane - creando per loro un percorso di eccellenza che non le costringa a cercare fuori città e fuori regione quei miglioramenti che possono ottenere grazie al lavoro dei tecnici di Normac Group, guidati dal Direttore Tecnico Matteo Zanoni e dal Responsabile del minivolley Marco Malaspina”.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore