/ Pallavolo
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Pallavolo | 20 novembre 2023, 10:38

Pallavolo - Primo punto per il Lunezia Volley in Serie C

Pallavolo - Primo punto per il Lunezia Volley in Serie C

Primo punto in questo campionato di Serie C ligure femminile, Girone B, per il Lunezia Volley che però lascia il Palabologna con parecchio amaro in bocca: in un match assai altalenante nel risultato (anche all'interno delle singole frazioni) le sarzanesi finiscono col perdere letteralmente sul filo di lana una gara che per 2 volte le ha viste in vantaggio di un set e che parevano avere in pugno, quando nel quinto, hanno rimontato da uno svantaggio di 7-11 sino al 14-14.

Brutto scherzo dunque a Sarzana da parte di Gerardo “Jerry” Grotto, ex allenatore a Santo Stefano Magra, dove nella stagione 2012/13 allenò la Zephyr Valdimagra nell'allora Serie B2 maschile; oggi appunto all' Admo lavagnese.

Tra le padrone di casa Ruffini al palleggio con Michi e a volte Poli opposto, Bencaster e Malaspina centrali, Castagna e capitan Poletti di banda dove s'è vista pure la Benettini.

Fra le ospiti Capuzzolo e soprattutto Vanti ad alzare con A. Malatto Hornalier in diagonale, Ghiozzi e Garcìa Perez nonché Profumo al centro, all'ala Campodonico e Podestà più Gulisano che però ha fatto pure l'opposto. Entrata un paio di volte anche Ceragioli in battuta.

Sconfitta in Serie D anche la seconda squadra biancoblu, per 3-1, in casa della Scuola Pallavolo Carasco.

LUNEZIA V. - ADMO L.  2 – 3

SET: 25-16 in 21 minuti / 18-25 in 30 / 25-20 in 24 / 16-25 in 23 / 14-16 in 19.

LUNEZIA VOLLEY: Ruffini 1, Michi 8, Poli 2, Bencaster 15, Malaspina 6, Castagna 15, Poletti 7, Benettini 1, libero Mozzachiodi; n.e. Menconi e Quartieri. All. Martinelli.   

ADMO LAVAGNA: Vanti 2, Capuzzolo 0, Gulisano 14, Malatto Hornalier A. 6, Ghiozzi 3, Profumo 16, Garcìa Perez 2, Campodonico 7, Podestà 8, Ceragioli 0, libero Pescio; n.e. Malatto Hornalier M. All. Grotto.

ARBITRI: Portaccio e Sabato.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore