/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Prima categoria | 28 novembre 2023, 19:45

LA SALA STAMPA DI PRIMA CATEGORIA GIRONE C - Pagano: "Magic moment, ma col Sanbe sarà davvero dura"

Come ogni martedì, ecco la rubrica con le dichiarazioni raccolte dopo le partite del week end.

LA SALA STAMPA DI PRIMA CATEGORIA GIRONE C - Pagano: "Magic moment, ma col Sanbe sarà davvero dura"

DANILO PAGANO, CELLA

Siamo partiti bene e dopo il vantaggio avremmo potuto e dovuto raddoppiare, invece a fine primo tempo è rientrato in partita il Caderissi che poi nel secondo tempo dopo la nostra ingenua espulsione ha avuto le occasioni per vincerla. Poi invece nei minuti finali abbiamo trovato un goal di rapina che a livello di classifica e autostima ci dà una grande spinta. Grande momento ma sabato ci aspetta una battaglia con il San Bernardino, squadra che per valori e uomini non merita la classifica attuale. Sarà davvero dura.

DAVIDE BILIOTTI, BARGAGLI SAN SIRO

Ottimo primo tempo, peccato aver sbagliato il rigore sullo zero a zero  e non aver concretizzato le diverse palle goal. Nel secondo tempo il nervosismo generale ha reso il gioco meno pulito ma i ragazzi ci hanno provato fino alla fine. Complimenti agli avversari che hanno capitalizzato al massimo.

ANGELO SORBELLO, BOLZANETESE

Vittoria importantissima, perché ottenuta in casa di una squadra che rimarrà stabilmente nelle zone alte della classifica. Importantissima perché ottenuto grazie ad una grande voglia, determinazione, convinzione nei propri mezzi, sacrificio in ogni attimo della partita. I ragazzi lavorano tanto in settimana, ed ora stanno raccogliendo i giusti frutti della loro fatica. Un passo alla volta, per raggiungere quella salvezza che ritengo si stiano meritando.

CRISTIAN FIORITO, CORNIGLIANESE

Abbiamo perso un'altra partita per mancanza di attenzione e soprattutto frenesia... Fino all'1-1 siamo stati in partita poi abbiamo preso il 2-1 e abbiamo perso gli equilibri... Abbiamo provato in modo disordinato a pareggiare ma un errore tecnico ci ha dato la mazzata finale... Se non giochiamo con rabbia e umiltà siamo una squadra battibile da tutti... Ora resettiamo e prepariamoci per un'altra gara... Ci servono punti salvezza... Complimenti alla Bolza e a mister Sorbello che con organizzazione e determinazione hanno meritatamente vinto.

GIUSEPPE MANGIATORDI, SAN BERNARDINO

Il rammarico è non aver trovato il gol in due occasioni clamorose nei primi venti  minuti di gioco, poi è uscita la Vecchiaudace e ha meritato la vittoria.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore