Serie A | lunedì 23 settembre 2019 13:02
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie A | 15 marzo 2019, 20:25

Sassuolo-Sampdoria, la vigilia di Giampaolo

Il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo parla prima della gara di domani contro il Sassuolo.

Brucia ancora il ko con l'Atalanta:

«Sconfitta che poteva anche essere evitata. Il pareggio poteva anche essere più giusto. I numeri della gara sono buoni, nella contrapposizione fisica, non abbiamo fatto male. Loro sono stati più bravi negli episodi più decisivi.  La Samp va alla ricerca della consapevolezza in partita. Bisogna lavorare su questo salto di qualità. La strada è lunga ma io la squadra la pungolo sotto questo punto di vista per alzare il nostro livello di autostima. In questo senso, la gara con il Sassuolo è un’ulteriore prova per arrivare a quel tipo di consapevolezza che oggi ha l’Atalanta».

Sulla squadra.

"Al netto di quelle che sono le assenze, la squadra ci arriva bene. Ramirez non c’è, Saponara nemmeno. Le squadre cercano di gare a calcio entrambe ma lo fanno con le loro caratteristiche. Hanno un’idea in comune che è quella di giocare le partite. Avrà la meglio chi riuscirà a sfruttare le occasioni. Sulla trequarti giocherà uno tra Defrel e Praet. Ognuno interpreterà il ruolo con le proprie caratteristiche».

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore