Seconda categoria | venerdì 21 febbraio 2020 16:52
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Seconda categoria | 13 febbraio 2020, 16:34

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Riccardo Mensi!

Il presidente dell'Apparizione oggi compie 63 anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Riccardo Mensi!

Ciao RICCARDO, 10 domande per il tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

A cena con mia moglie, che sopporta già troppe assenze a causa del calcio ...stasera l’allenamento del giovedì lo salto, non ci sono santi 

2 Che regalo chiederesti alla tua squadra?

È importante che il mister e tutti i ragazzi della rosa si divertano allenandosi e giocando, con la voglia giusta e sempre con spirito sportivo. Il presidente serve a renderlo possibile, quando succede è contento a prescindere

3 Dammi un giudizio sul campionato della tua squadra finora

Straordinario, è un piacere vederli giocare e anche allenarsi, tutto il gruppo. Con un’impronta di gioco ben riconoscibile anche mutando gli interpreti, merito speciale di un grande mister 

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

Alla mia età è fondamentale vivere intensamente il presente, guai a guardarsi indietro. Con un’eccezione: l’avventura del Galata, indimenticabile e irripetibile, chi c’e’ stato a qualunque titolo credo provi ancora, qualche volta, dei brividi gialli-neri .......

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

5. Ormai posso solo sperare di conservare questo tipo di ruolo, sicuramente il meno divertente e gratificante ....

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro

Nessuno spazio ai rimpianti di nessun tipo 

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti? 

Il calcio era già bello così com’era, penso che col regolamento bisognerebbe fare come quando si cucina il pesce fresco: toccarlo il meno possibile. Vale soprattutto per il nostro mondo, che poi si ritrova ogni anno regole nuove difficilmente gestibili senza le tecnologie di cui dispongono i “grandi”..... e che peraltro già creano problemi anche li’: penso ad assurdità come attaccanti che dovrebbero stare attenti a mettere letteralmente il  “naso” in fuori gioco o a difensori che in area dovrebbero giocare con le mani legate dietro la schiena caso mai una carambola fortuita diventasse un rigore ...... 

8 Il tuo sogno da dirigente: cosa ti piacerebbe realizzare per la tua società nei prossimi anni?

Se devo sognare non penso a qualcosa per la singola società, bensì per l’insieme del movimento. Attorno al calcio dilettantistico ruotano molte persone, possono costituire un mercato interessante per una molteplicità di potenziali sponsor che possano destinare parte dei loro proventi al sostegno di tutto il movimento nel suo complesso, la tecnologia potrebbe consentire di “mappare” origine ed esiti dei “contatti” ..presupporrebbe una solidarietà tra società, mettere qualcosa a fattor comune è sempre molto difficile ma credo sara’ fondamentale, non solo nel calcio 

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

Contesti troppo diversi ....il dilettantismo è una roba seria ahahah.... potrei dire un tipo alla Toninho Cerezo, classe enorme e abnegazione al servizio del gruppo .... 

10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sul momento della tua squadra del cuore

Blucerchiato fino al midollo, l’aver vissuto uno scudetto temo sarà un privilegio dell’età precluso alle nuove generazioni ....sul momento dico quello che ci diciamo anche noi nello spogliatoio: “non molliamo un c. ..” e poi vediamo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore