/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 22 novembre 2019, 15:39

COGORNESE L'amarezza di Luca Pinasco: "Il referto arbitrale è stato un po' caricato..."

Il ds della squadra levantina commenta la squalifica

COGORNESE L'amarezza di Luca Pinasco: "Il referto arbitrale è stato un po' caricato..."

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO IL COMMENTO DI LUCA PINASCO, DS DELLA COGORNESE, DOPO LA SQUALIFICA SUBITA IERI E PUBBLICATA SUL COMUNICATO UFFICIALE:

Sinceramente non mi sono nemmeno arrabbiato più di tanto appena ne ho preso visione. Sì, perchè me lo aspettavo. Decisioni del giudice sportivo in tutti questi anni ne ho lette tante, ormai so come funziona : nello stanzino dello spogliatoio a fine partita, gli arbitri contestati e in difficoltà tendono sempre a " caricare " la compilazione del referto. 

Poi ovvio, mi da fastidio e mi brucia perchè nel caso specifico di sabato il racconto del ddg dell' episodio che mi riguarda è per 3/4 assolutamente una trascrizione piena di elementi di fantasia. Mi è anche sorto il dubbio che era talmente in difficoltà e agitato da aver voluto copiare e incollare un referto precedentemente compilato, magari da altri, e preso come esempio per situazioni del genere. Davvero, ha elencato una serie di cose mai accadute.

Detto questo, io non sono assolutamente esente di colpe. Sono stato giustamente espulso e meritavo 3 / 4 giornate di squalifica. Non sono stato un esempio da seguire perchè non si chiedono spiegazioni invadendo il campo e urlando. E non è così che si aiuta la classe arbitrale.

Ma di certo non ho fatto tutto ciò del quale sono stato accusato, non ho impedito e poi concesso alcun passaggio dal cancello a nessuno ( anche perchè ero in panchina a raccogliere tutto il materiale ), non ho minacciato e tanto meno ho reiterato proteste e ingiurie in successivi momenti.

Però, ripeto, io ho comprensione per il ragazzino di sabato. Era in palese difficoltà e sotto pressione, probabilmente anche pentito ( o forse no ) per averci oltraggiato mandandoci a quel paese a fine partita. perchè dobbiamo anche ricordare che il ragazzo a fine partita ha usato espressioni non propriamente oxfordiane. 

Ha reagito umanamente e infantilmente, sfogandosi con un referto arbitrale. Ma era davvero talmente in difficoltà che ieri abbiamo scoperto che si è addirittura dimenticato di annotare un altro espulso dalla panchina e l' ammonizione rifilata a me durante la gara l' ha poi inspiegabilmente convertita ai danni del nostro allenatore.

Sono giovani e inesperti, sono certo impareranno che scrivere o dire cose inesatte o non completamente corrisponenti alla realtà dei fatti non è mai un buon modo per difendersi dalle difficoltà. 

O almeno questo è quello che mi auguro.

LUCA PINASCO, DS COGORNESE

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore