/ Pallanuoto
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Pallanuoto | 01 febbraio 2020, 22:12

PALLANUOTO DONNE Bogliasco-Catania 5-18

PALLANUOTO DONNE Bogliasco-Catania 5-18

Prevedibile e inevitabile sconfitta interna per le ragazze del Bogliasco che nel nono turno di campionato cedono 18-5 in casa al cospetto delle campionesse d'Italia del Catania.

Nonostante l'ampio passivo Mario Sinatra ottiene comunque alcune buone indicazioni dalle sue ragazze dopo oltre due mesi di pausa forzata del campionato. Ad esempio dalle occasioni in superiorità numerica, tutte sfruttate a dovere dalle biancazzurre, e dall'ottimo impatto avuto su una sfida che al cambio vasca vedeva un vantaggio tutto sommato limitato a favore della corazzata siciliana. A incrementare pesantemente il bottino delle ospiti hanno poi contribuito in maniera determinante anche i 5 rigori assegnati alle ospiti, tutti trasformati freddamente da Emmolo e compagne.

BOGLIASCO-ORIZZONTE 5-18

BOGLIASCO 1951: Malara, T. Cocchiere 2, Rayner, Cuzzupe' 1, Mauceri, G. Millo 2, Paganello, Rogondino, Mori, C. Criscuolo, Whitelegge, Carpaneto, E. Falconi. All. Sinatra

L'EKIPE ORIZZONTE: Gorlero, Ioannou 2, Garibotti 4, Viacava 2, Aiello, Bekhazi 1, Palmieri 2, Marletta 3, Emmolo 2, H. Mckelvey, Riccioli 1, Santapaola, Condorelli. All. Miceli

Arbitri: Cavallini e Savarese

Note: sup. 4/4 Bog più un rigore; 4/6 più 5 rigori tutti trasformati Cat. Uscita per limite di falli Whitelegge nel terzo tempo

parziali: 1-3 2-3 2-6 0-5

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore