LA DIRETTA CON CIPANI, SANTORO E ZOLI

Promozione | venerdì 05 giugno 2020 10:43
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Promozione | 04 aprile 2020, 00:02

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Gianluca Rattini!

L'ex centrocampista di Bogliasco, Virtusestri e Baiardo oggi compie 35 anni e festeggia... rispondendo alle nostre 10 domande

BUON COMPLEANNO E 10 DOMANDE A... Gianluca Rattini!

Ciao GIANLUCA, 10 domande per il tuo co mpleanno per www.settimanasport.com

1 Tanti auguri, come festeggerai oggi?

1. Grazie mille per gli auguri, festeggerò sicuramente a casa con Ilaria la mia compagna (incinta di Nina ) e Sebastiano mio figlio. Spero sia una bella giornata per fare almeno una grigliata sul terrazzo.

2 Come stai vivendo questo momento così difficile per tutti noi?

2. Voglio pensare e sperare che questo momento finirà relativamente presto e tutto torni come prima, se facciamo quello che ci chiedono ne usciremo. Io continuo a lavorare dato che lavoro alla Sech in porto. 

3 Dammi un giudizio sulla tua carriera, la gioia più bella quale è stata?

3. Positivo, mi sono divertito per tanti anni e va bene così. Vincere il campionato con il BAIARDO con un gruppo di amici prima che compagni. E poi con il Bogliasco.  In più a livello personale essere premiato come miglior giocatore del girone a 34 anni.

4 Un passo indietro: nella tua carriera più ricordi, rimorsi o rimpianti?

4 Ricordi tantissimi. Fin dalle giovanili dove abbiamo vinto tutto a livello regionale con il Baiardo 85. All'esordio in prima squadra a 16 con Tanghetti allenatore dove in campo c'era gente come Girardi, Abbate, Ramenghi, Cappellano, Pellicci... Alle mille battaglie per non retrocedere sempre con il Baiardo. Ai 2 anni alla Virtusestri dove ho conosciuto persone e compagni eccezionali. Poi ancora BAIARDO con la vittoria del campionato di promozione.  E infine il Bogliasco dove in 2 anni e mezzo mi hanno fatto veramente sentire importante. Rimpianto: la retrocessione dall'Eccellenza con il Baiardo.

5 Fra 10 anni dove ti vedi: sempre sul campo, e in che ruolo?

5. Sul campo a vedere mio figlio.

6 Cosa non rifaresti nel tuo percorso calcistico se potessi ritornare indietro

6. Non mi farei buttare fuori nel recupero dei play out di andata con il Busalla in eccellenza poteva finire in maniera diversa.

7 Aggiungi o togli una regola al calcio: cosa sceglieresti?

7. Metterei il tempo effettivo. Due tempi da 30'. 

8 Diventi presidente di una squadra dilettantistica: a chi la faresti allenare e che colori sceglieresti

8. Allenatori: Guido Poggi e Chicco Ragni. Per il calcio spettacolo dico Alessandro Guerra.

9 Un calciatore di serie A per amicizia viene a giocare nella tua squadra: chi vorresti che fosse?

9. Se nn lo paghi non viene anche se è un amico. Comunque VERON O ZIDANE. Ma ho giocato con Crosetti che aveva qualità sicuramente superiori a tanti giocatori della serie A attuale. Il soprannome nello spogliatoio era “squilibrio” e la dice tutta.

 10 Genoano, sampdoriano o.... un giudizio sul momento della tua squadra del cuore

10. Sampdoria.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore