/ Serie D
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie D | 05 agosto 2020, 17:39

IMPERIA Il Gruppo Bancario Igea Banca si conferma main sponsor

Il Direttore Generale della Holding Banca del Fucino, facente parte del gruppo, spiega significato e obiettivi di questa partnership con la società nerazzurra

IMPERIA Il Gruppo Bancario Igea Banca si conferma main sponsor

Il Gruppo Bancario Igea Banca si conferma anche quest'anno main sponsor dell'Imperia.

Prosegue dunque la partnership fra una delle prime banche private di Roma e la società nerazzurra del patron Eugenio Minasso.

Francesco Maiolini, direttore generale della holding Banca del Fucino, che come vedremo fa parte del gruppo, spiega il significato e gli obiettivi di questa proficua collaborazione:

“Questo è il terzo anno consecutivo di sponsorizzazione all'Imperia Calcio, vogliamo accompagnarla fino alla serie B, poi a portarla in A ci penserà qualcun altro... Battute a parte (ma non del tutto, ndr) nel capitale della banca ci sono fra gli azionisti diversi imprenditori della zona di Imperia e abbiamo voluto dare un segno tangibile di riconoscenza sponsorizzando la squadra della città. Abbiamo riconosciuto nell'Imperia una società modello, e in Imperia una piazza che merita palcoscenici più prestigiosi a livello calcistico, pertanto abbiamo voluto dare il nostro contributo al progetto”.

 

Avete fatto altre sponsorizzazioni nel calcio?

“In passato abbiamo fatto alcune sponsorizzazioni, recentemente abbiamo sponsorizzato la finale di Supercoppa italiana, ma in questo momento sosteniamo solo l'Imperia”.

Dove può arrivare l'Imperia anche grazie al vostro sostegno?

“Il sogno di approdare nei professionisti non è irrealizzabile. La Serie D è un campionato lungo e difficile ma non è detto che già quest'anno l'Imperia non ce la possa fare. Altrimenti sarà per il prossimo. Una cosa è certa, fra uno o due anni l'Imperia sarà in C1”.

Lei segue la squadra da vicino?

“No, purtroppo anche a causa del Covid la seguo da lontano attraverso i filmati che mi manda Eugenio Minasso, ma ho conosciuto mister Lupo e alcuni giocatori, e spero presto di poter assistere a qualche partita una volta superato lo scoglio del Covid19”.

 

Ci dice qualcosa in più sul vostro marchio?

“Igea Banca nasce nel 2016, ma recentemente abbiamo acquisito la Banca del Fucino, una banca storica del territorio laziale e abbiamo creato su Milano una banca digitale, Igea Digital Bank offrendo servizi innovativi per imprese e privati. In Liguria abbiamo un azionariato importante, lavoriamo con imprenditori e istituzioni molto seri”.

Lei è tifoso di calcio?

“A parte l'Imperia, sono un grande tifoso della Lazio, sono molto contento perchè non speravo nella Champions anche se a un certo punto del campionato ci eravamo trovati a puntare a qualcosa di più”.

===============

Il gruppo Igea Banca

Nasce il nuovo Gruppo Bancario Igea Banca dalla fusione tra Igea Banca SpA – Capogruppo – e la Banca del Fucino SpA – Banca Controllata.

Tale operazione societaria porta alla creazione di una tra le prime banche “private” di Roma che, in coerenza con la vocazione di banca “specialistica” propria di Igea, prevede un percorso che si sviluppa su più direttrici:

- Rilancio della Banca del Territorio: la concezione tradizionale della filiale si coniuga all’innovazione dei servizi con un approccio personalizzato verso il cliente.

- Sviluppo del comparto relativo ai Prestiti al Lavoro: un catalogo prodotti ancora più ricco che oltre al finanziamento dell’anticipo TFS – di cui Igea Banca è il principale player del mercato- comprende anche i finanziamenti garantiti dalla cessione del quinto dello stipendio/pensione (CQS) e i Prestiti Personali.

- Rilancio della Divisione Private Banking con potenziamento della struttura e dell’offerta.

- Sviluppo dei Servizi di Financial Advisory.

- Sviluppo del Business nel settore delle Cartolarizzazioni e della Finanza Strutturata.

- Maggiore digitalizzazione attraverso lo scorporo della Piattaforma Digitale di Igea Banca e la costituzione, all’interno del Gruppo, di una Banca Fintech (Igea Digital Bank).

Per valorizzare lo storico presidio territoriale della Banca Controllata – Banca del Fucino SpA- la Banca Capogruppo – Igea Banca - assume la denominazione di Banca del Fucino SpA ; per valorizzare la vocazione fintech che sarà propria della Banca Controllata, questa assume la denominazione di Igea Digital Bank SpA.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore