/ Serie A
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie A | 02 novembre 2020, 00:37

DERBY Sampdoria e Genoa non vanno oltre l'1-1

DERBY Sampdoria e Genoa non vanno oltre l'1-1

E' finito in parità (1-1) il derby della Lanterna, un derby che non passerà sicuramente alla storia: in campo si è viaggiato a fiammate e l'assenza del pubblico ha tolto gran parte del fascino della stracittadina. Le reti tutte nel primo tempo.

La cronaca. ​Avvio con il Genoa più macchinoso in impostazione e Samp che cerca la profondità peccando tuttavia nell'ultimo passaggio. Questo sino al 22', quando Jankto si mette in proprio e dal limite dell'area rossoblù trova l'angolo opposto con una conclusione di giustezza che non lascia scampo a Perin: bravo il blucerchiato, ma nell'occasione male la difesa rossoblù nell'accorciare sull'avversario. Quattro minuti dopo la testa di Zapata - sugli sviluppi di un calcio d'angolo - trova la deviazione provvidenziale di Audero che sigilla la porta. Per poco però, perché passano due giri di lancetta e Scamacca scarica nel sacco un invitante pallone in area punendo così una Samp ingenua nel restituire il favore (marcatura difensiva così così...) ai cugini. Allo scadere c'è tempo per Rovella che spreca, per Pandev che cicca e per qualche scaramuccia da derby nei pressi della panchina di Ranieri.

La ripresa si apre al 49' con Pandev che spara dalla distanza e Audero che risponde "presente".

Il cambio di un impalpabile Quagliarella con Keita (uno dei migliori) porta quest'ultimo vicino al gol al 71': gran botta da dentro area, palo pieno, sulla ribattuta è lesto Damsgaard ma il suo tiro è clamorosamente sballato. 

Nel finale ritmi bassi, più Samp che Genoa ma il risultato non si schioda dal pari.

Fra.Cas.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore