/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Altri sport | 20 dicembre 2020, 00:53

Ciclismo: cosa occorre per praticare questo sport

Ciclismo: cosa occorre per praticare questo sport

Il ciclismo è uno degli sport maggiormente praticati ed amati da grandi e piccini. Sempre più persone, infatti, amano mettersi in sella alla propria bicicletta ed affrontare lunghi percorsi, sia per il proprio benessere fisico che mentale, per scaricare stress e tensioni. Il ciclismo, infatti, è uno sport che può essere praticato da chiunque perché consente di fare sia un allenamento intensivo, pedalando velocemente e per un tragitto importante, sia una rilassata escursione senza affaticarsi troppo. In tutti i casi, si tratta di un allenamento ideale per il proprio sistema cardiovascolare. Tuttavia, per poterlo praticare in tranquillità, è necessario utilizzare, oltre ad una bici adeguata, anche alcuni accessori.

Borraccia

Quando si pratica ciclismo, è indispensabile portare con sé una borraccia per mantenersi idratati ed approvvigionarsi del giusto quantitativo di sali minerali durante la pedalata. La borraccia è una valida alternativa alla bottiglietta di plastica, in quanto può essere riutilizzata più volte con un notevole risparmio di denaro ed un minore impatto sull’ambiente. In commercio esistono diversi tipi di borraccia, ma senza dubbio le migliori sono quelle termiche, come le Borracce termiche spice. Questo tipo di borracce, infatti, sono in grado di mantenere la temperatura del liquido in essa contenute costante, sia caldo che freddo per ben 24 ore. In questo modo è possibile inserire al loro interno una bevanda fresca e non doversi preoccupare durante il tragitto di dover comprare dell’altra, più fresca. Proprio per questo, sono ottime non solo per il ciclismo, ma anche per altri sport all’aria aperta. Le borracce termiche, inoltre, sono realizzate in acciaio, pertanto sono molto leggere e maneggevoli senza trascurare il fattore resistenza, in quanto sono resistenti agli urti. Il materiale di cui sono fatte queste borracce, inoltre, non si impregna del sapore e dell’odore del liquido che contiene e non rilascia ossidi, pertanto è molto sicura e facile da pulire dopo l’utilizzo, senza alcun problema.

Casco

Ovviamente la protezione individuale quando si va in bici, come in qualsiasi altro sport, è fondamentale. Per questo è necessario acquistare un casco omologato che protegga dagli urti, formato da una calotta unica che sia al contempo leggera e resistente. Inoltre, è indispensabile che il casco scelto sia della taglia giusta ed aderisca alla propria testa senza problemi, ed inoltre regolabile attraverso delle apposite fibbie. Oltre al confort, il casco deve assicurare un’adeguata visibilità in modo da riuscire a percepire tutti gli ostacoli durante il percorso. Un’ulteriore caratteristica che il casco da bici deve avere è la ventilazione, garantita da fori d’areazione nella scocca del casco.

Occhiali

Se si decide di praticare il ciclismo in una giornata piuttosto soleggiata oppure in strade sterrate o sentieri di campagna, è necessario anche utilizzare degli appositi occhiali, in quanto gli agenti atmosferici costringono a chiudere gli occhi, abbassare lo sguardo o stringere le palpebre. Questo potrebbe essere poco sicuro, in quanto bastano pochi secondi per perdere il controllo della bici. Inoltre, guardare davanti a sé molto tempo potrebbe stancare ed affaticare la vista, con conseguente bruciore o lacrimazione degli occhi. Gli occhiali consigliati per la bici hanno una forma aereodinamica ed affusolata, si adattano perfettamente al viso e sono realizzati in materiali leggeri ma al contempo resistenti agli urti.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore