/ Serie A
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Serie A | 17 febbraio 2021, 10:10

Lite Agnelli – Conte, come andrà a finire?

Lite Agnelli – Conte, come andrà a finire?

Fa notizia una Juventus in difficoltà a causa dell'assenza di Arthur nel suo centrocampo. Inizialmente l’assenza di Bonucci sembrava non essere un problema, ma adesso con l’assenza anche di Arthur, la squadra bianconera pare che soffrirà le prossime partite in programma a partire da quella con il Napoli.

Intanto, suscita scalpore l’articolo pubblicato su Tuttosport della notizia arrivata da poco e che parla della finale di coppa Italia tra Juve e Atalanta che dovrebbe tenersi a maggio all'Olimpico di Roma e non a San Siro. Inoltre, non è passata inosservata la lite tra Conte e Agnelli con tanto di dito medio da parte dell’ex tecnico bianconero.

La procura FIGC ha aperto un intero fascicolo sulla vicenda: saranno ascoltate le parti, altri protagonisti della vicenda e si decideranno poi di conseguenza le sanzioni da infliggere. Sulla questione però, ci si chiede come mai gli ispettori sportivi non abbiano sentito o fatto nulla al riguardo, al momento della lite?

Donnarumma e il suo agente Raiola in azione!

Ciò nonostante pare che le sanzioni non saranno molto gravi in quanto nessun’offesa di tipo razziale è stata fatta. Passando in casa Roma, invece, giunge la notizia che il direttore sportivo Petrachi passerà alla Fiorentina.

Ma ora concentriamoci sulla prima della classe, il Milan, che sta valutando la permanenza di Gigio Donnarumma. L’ultima volta il portiere di una delle squadre più titolate della serie A, aveva scelto di cuore, ma al momento la differenza tra domanda e offerta sembrerebbe essere alta e il suo agente chiede di arrivare ad una cifra di 10 milioni, facendolo diventare uno dei portieri più pagati al mondo. Arriva però diretta la richiesta di non sollevare troppo la questione e lasciare in pace Donnarumma impegnato nelle prossime partite come i compagni e a mantenere al primo posto la propria squadra.

Il calciomercato è finito... anzi no!

Oltre a tutte le notizie e agli andamenti sulle varie squadre impegnate in campionato e nelle coppe europee, dove è possibile scommettere anche sui siti dei migliori bookmaker utilizzando una pratica guida all’uso del codice di benvenuto, il calciomercato non si ferma e va avanti per la propria strada; infatti, la Roma pare voglia rafforzare il suo attacco e ha puntato gli occhi su Belotti, Vlahovic e Jovic.

Nella Lazio pare confermato il rinnovo dell'ex calciatore e attuale allenatore Simone Inzaghi, almeno fino al 2023. Resterà adesso da definire solo i contratti dei suoi attuali collaboratori.

Resta più in penombra invece la Spezia, che cambia proprietario e vede quindi l’ingresso di Platek, che al momento vuole solo procurarsi fiducia da parte di tutti e non apportare grandi cambiamenti.

Anche la Fiorentina è incerta sui prossimi movimenti in vista dell'arrivo del nuovo direttore sportivo che potrebbe essere come detto Petrarchi oppure Giuntoli (in uscita dal Napoli). In casa azzurra, infatti, si fanno sempre più insistenti le voci che vorrebbero un ritorno di Benitez, ma come direttore sportivo più che tecnico come avvenne qualche stagione fa, mentre per la panchina si parla di De Zerbi, Italiano o Juric.


Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore