/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Prima categoria | 02 aprile 2021, 00:01

TANTI AUGURI A... Francesco Ghirlanda: "L'immagine più bella è quella di mio nonno che mi guarda dalla tribuna"

Il giocatore della Calvarese oggi compie gli anni e risponde alle 10 domande

TANTI AUGURI A... Francesco Ghirlanda: "L'immagine più bella è quella di mio nonno che mi guarda dalla tribuna"

Ciao, 10 domande per il giorno del tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 – Tanti auguri, come festeggi oggi ?

1) grazie! sono arrivato a 22 festeggio, come penso tutti in questo periodo, chiuso in casa ma mi rifarò! 

2 – Emergenza Coronavirus: come la stai vivendo sia personalmente che calcisticamente?

2) lo vedo un gran problema perché anche con i vaccini che daranno, si spera, una fine a questa brutta esperienza, resterà comunque una gran paura psicologica negli anni a venire per le brutte cose che abbiamo passato tutti: dal parente più stretto all’amico più lontano fino al nostro presidente Fabio Dondero che fortunatamente è riuscito a uscirne con la sua forza che lo caratterizza! Anche calcisticamente parlando non è stata una bella esperienza perché freschi dallo stop dell'anno scorso si sperava in una ripartenza del campionato nuovo invece non è mai riuscito a partire veramente: si è cominciato con la preparazione un po’ di corsa e l'inizio del campionato in ritardo per poi essere fermato definitivamente purtroppo.. avevo belle aspettative per questo anno ma ci rifaremo l'anno prossimo!

3 – La stagione 20/21 per voi va in archivio: ti aspettavi andasse a finire così e cosa farai senza calcio?

3) ho risposto in parte alla domanda con la risposta precedente e aggiungo che senza il calcio mi reputo un ragazzo fortunato (come diceva Jovanotti😉) perché ho una grande passione per la musica che mi ha aiutato tanto in questo periodo a distrarmi da quello che succedeva realmente “là fuori”

4 – Il ricordo più bello che hai della tua carriera calcistica: un gol, una partita, un episodio?

4) non ho un ricordo in particolare ma più un'immagine che è quella di mio nonno: Luciano Vanini che mi ha visto partire all'età di 6 anni portandomi il borsone ad ogni allenamento e continua ancora adesso a venire a vedere le partite in tribuna in prima fila. Tutte le volte che ci schieriamo a metà campo prima della partita tutti in fila mi viene automatico cercare il suo testone e puntualmente c’è!

5 – La persona con cui ti sei trovato meglio sia in campo che fuori?

5) ce ne sono tanti tanti: sono solito a legare molto con i miei compagni e non voglio fare un torto a nessuno ma se proprio devo dire un nome Giacomo Bacigalupo difensore centrale della lavagnese. Purtroppo non giochiamo più insieme ma abbiamo passato tante “battaglie” e quando c’era lui a fianco mi sentivo più forte anch’io. 

6 – Cosa cambieresti nel calcio dilettantistico per renderlo migliore?

6) mi piacerebbe che nel calcio dilettantistico venisse prima il bene del giocatore e il rapporto umano fra le persone ma purtroppo vedo sempre di più le società muovere giocatori un po’ come figurine solo per i propri interessi; quando un giocatore smette di giocare non si ferma una persona che ricopriva un ruolo in una squadra, si è vero anche, pero soprattutto si ferma una risata in più nello spogliatoio, si ferma una cena di squadra, si ferma quell'abbraccio al 90’ per un gol vittoria e mi sembra assurdo buttare via tutto questo. (Non è assolutamente il mio caso alla Calvarese anzi ho proprio trovato “casa” in quel senso e ringrazio tutti dal primo all'ultimo per avermi accolto in quella società)

7 – Che cosa è il calcio per te?

7) il calcio per me è i miei compagni di squadra, ridere insieme, soffrire insieme e tutte quelle sdolcinate che avrai già sentito milioni di volte: però se vengono ripetute tanto un motivo ci sarà

8 – Cantante e/o canzone preferita?

8) che domande! Cesare Cremonini ovviamente e come canzone preferita quella che sto ascoltando in questo momento! 

9 – Piatto preferito?

9) quello dove c’è tanta roba 

10- La vacanza dei tuoi sogni: dimmi un posto dove sei già stato o dove ti piacerebbe andare.

10) sono un tipo molto legato al territorio, ci ho messo le radici qui e da qui non mi muovo😂

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore