/ Pallanuoto
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Pallanuoto | 16 maggio 2021, 21:12

PALLANUOTO/BOGLIASCO Vittoria importante e sconfitta onorevole per l'Under 18 maschile

PALLANUOTO/BOGLIASCO Vittoria importante e sconfitta onorevole per l'Under 18 maschile

Domenica da umori contrastanti per l'Under 18 maschile del Bogliasco '51. Nella seconda giornata di gare, disputatasi a Recco e valida per il gruppo 2 del campionato di categoria, i biancazzurri di Gimmi Guidaldi hanno dapprima ceduto il passo ai padroni di casa e successivamente superato il Camogli.

Ottima ma sfortunata la prova offerta al cospetto di recchelini capolisti del raggruppamento a punteggio pieno. Dopo un buon avvio, con il primo tempo chiuso avanti 2-1, i bogliaschini hanno subito il ritorno degli avversari nei due quarti centrali, arrendendosi per 9-4 alla forza di una formazione candidata a fare la parte del leone nel torneo: "Abbiamo fatto un'ottima partita - ha commentato a fine gara il coach biancazzurro Guidaldi - il problema è che non eravamo al cospetto di una semplice squadra o di un team frutto del lavoro svolto per anni all'interno di un settore giovanile. Davanti a noi è scesa in acqua una sorta di rappresentativa regionale che non pensa a far crescere i propri atleti ma preferisce pescarli qua e là, attingendo i migliori atleti dai vivai delle varie scuole pallanuoto della Liguria. Cosa che a me onestamente non piace granché. Non vedo cosa ci sia di settore giovanile in questo tipo di politica che non pensa a far crescere i ragazzi ma solo ad assemblare più promettenti. Detto questo, faccio i complimenti ai miei ragazzi che hanno onorato l'impegno al massimo, uscendo a testa alta dalla vasca".

A far tornare il sorriso ai bogliaschini ci ha pensato la seconda gara di giornata, quella giocata e vinta 12-10 contro il Camogli al termine di una partita vissuta in altalena. Sotto 4-3 dopo i primi otto minuti di gioco, i bogliaschini hanno ribaltato il vantaggio a proprio favore nel secondo quarto, salvo ritrovarsi nuovamente dietro di due gol al termine del terzo tempo. Nell'ultimo parziale il piatto della bilancia ha oscillato nuovamente verso i biancazzurri, abili a ribaltare il punteggio e ad imporsi sui rivali. Una vittoria che, unita alle due collezionate quindici giorni fa con Lerici e Sori, consente al Bogliasco di issarsi al secondo posto solitario in classifica, distanziando di tre lunghezze proprio i camoglini.

TABELLINI:

PRO RECCO-BOGLIASCO '51 9-4 (1-2, 4-0, 3-0, 1-2)

PRO RECCO: Perrone, Pelliccia 1, Trovò, Mangiante 2, Rossi 1, Grasso, Nuzzo, Taramasco 3, Marini, Biallo 1, Camolada 1, Sciallero, Capurro.

BOGLIASCO: Poggi, Mannai, Congiu Giov, Bini 1, Bottaro 1, Alberti, Costa, Ingala, Bini, Broggi Mazzetti, Mauceri, Canepa 2, Corsi. All. G. Guidaldi.

ARBITRO: N. Savino.


BOGLIASCO '51-RN CAMOGLI 12-10 (3-4, 2-0, 2-5, 5-1)

BOGLIASCO: Poggi, Mannai, Congiu Giov. 1, Bini 6, Bottaro 1, Alberti, Costa, Ingala, Bini, Broggi Mazzetti 1, Mauceri 1, Canepa 2, Corsi. All. G. Guidaldi.

RN CAMOGLI: Terrile, Traverso, Brolis, Molfino, Simonetti 4, Trovò, Morello 3, Blundo 2, Cocchiere 1, Gagliardi, Schiaffino, Pirrone, Briasco.

ARBITRO: M. Gorrino.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore