/ Eccellenza
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Eccellenza | 24 maggio 2021, 11:54

ECCELLENZA Domenica prossima il ritorno dei quarti di finale

Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta. In caso di ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore

ECCELLENZA Domenica prossima il ritorno dei quarti di finale

Quarti di Finale – domenica 23 maggio (andata) e domenica 30 maggio (ritorno):

 Prima classificata girone “A” – Quarta classificata girone “B” gara Q1

FINALE-SESTRESE, ANDATA 1-0

 Seconda classificata girone “A” – Terza classificata girone “B” gara Q2

GENOVA CALCIO-FEZZANESE, ANDATA 0-0

 Terza classificata girone “A” – Seconda classificata girone “B” gara Q3

RIVASAMBA-CAIRESE, ANDATA 0-3

 Quarta classificata girone “A” – Prima classificata girone “B” gara Q4 

LIGORNA-ALBENGA, ANDATA 3-0

Turno con gare di andata e ritorno, il ritorno verrà disputato in casa della squadra classificatasi al primo o secondo posto del proprio girone. Sarà dichiarata vincente la squadra che nel corso delle due gare avrà totalizzato il maggior numero di punti o, a parità di punti conseguiti, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti. Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta. In caso di ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente. 

Semifinali – domenica 06 giugno (andata) e domenica 13 giugno (ritorno):

 Vincente gara “Q1” – Vincente gara “Q3” gara S1

 Vincente gara “Q2” – Vincente gara “Q4” gara S2 

Turno con gare di andata e ritorno, l’ordine delle gare verrà sorteggiato. Sarà dichiarata vincente la squadra che nel corso delle due gare avrà totalizzato il maggior numero di punti o, a parità di punti conseguiti, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti. Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta. In caso di ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente. 

Finale – domenica 20 giugno:  Vincente Semifinale S1 – Vincente Semifinale S2 

Gara unica in campo neutro. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno; in caso di ulteriore parità anche dopo i tempi supplementari, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente.

La squadra vincente la gara di finale è promossa al Campionato Nazionale di Serie “D” 2021/2022.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore