/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Altri sport | 14 giugno 2021, 11:17

PUGILATO Risultati Riunione pugilistica Round Zero Gym

Poker d’assi per la squadra di Luca Riccardi, quattro dei suoi cinque pugili hanno portato a casa la vittoria

PUGILATO Risultati Riunione pugilistica Round Zero Gym

Poker per Round Zero Gym

Lucca il 12 giugno 2021, la la palestra  Round zero gym  ha mostrato tutta  la sua maestria, è stato un poker d’assi per la squadra di Luca Riccardi, quattro dei suoi pugili su cinque hanno portato a casa la vittoria.

Il primo a salire sul ring é Leonardo Riccardi nella categoria -64 kg che affrontato l’avversario Accorsi Alessandro da Bologna, fin da subito si è sentito il calore del pubblico spezzino che nonostante la distanza ha partecipato numeroso per sostenere i pugili. Leonardo incomincia a sfoggiare le sue doti pugilistiche, velocità e colpo d’occhio, sembra danzare sul ring, dopo aver prevalso sul suo avversario per due riprese, alla fine della seconda il maestro dall’altra parte dell’angolo non fa continuare il proprio pugile, decretando così La vittoria per Leonardo Riccardi per abbandono del avversario.

Il secondo pugile della Round zero è Paolo Simoncini, che, dopo una  inattività di quasi due anni dovuta alla pandemia, si mostra carico d’energia e convinto, Paolo mette subito in chiaro che è lui il più “forte” e prevale all’avversario toscano Elvis
Hilaj  infliggendo una serie di colpi precisi e potenti, anche questa volta l’avversario viene fermato dal maestro al primo round, la vittoria è  assegnata a Paolo per abbandono.

Il terzo spezzino a salire sul ring è Luca Prato che dopo essersi aggiudicato il 18 aprile il titolo di campione al torneo esordienti nella categoria 75 non si smentisce, conduce bene il Match contro  il pugile Genovese Federico Arena aumentando progressivamente il ritmo  e mettendo in evidenza pugni sempre piu precisi e incisivi, per Luca è vittoria ai punti per decisione unanime.

È la volta di Andrea Giorgi  vs Philipp Malfatti da Bolzano, Andrea esordisce nella categoria 81 kg, riesce bene a controllare le emozioni nonostante sia la sua prima volta, mostrando che i colpi più precisi sono i suoi, nonostante il suo avversario avesse già un match alle spalle, lo spezzino dimostra preparazione fisica e mentale e tutta la sua dedizione, questo lo porta a vincere per decisione  unanime
ai punti.

Ultimo pugile spezzino che sale sul ring è Giacomo Corvi, anche esso vincitore del torneo Centenario della Pugilistica lucchese nella categoria 69 kg  tenutosi ad Aprile, purtroppo la giornata non era favorevole,  Giacomo non riesce a esprimere le proprie capacità pur tenendo testa con coraggio all’avversario di Bolzano Riccardo Suma, Giacomo subisce la prima sconfitta della carriera il verdetto è perso ai punti.

Inoltre Leonardo Riccardi è stato decretato a fine giornata “pugile miglior promessa” conferendogli un trofeo.

Lo staff della palestra Round Zero Gym insieme al Maestro Luca Riccardi e all’Aspirante Tecnico e istruttore giovanile Manuel Lucchi e a Sara Bruni non possono che essere fieri dei propri ragazzi  del lavoro svolto.

La Round zero ringrazia per la pugilistica Lucchese collaborazione proficua che si sta instaurando,  in particolare con il direttore tecnico Maurizio Barsotti e il maestro Giulio Monselesan, si pensa già a un’altra manifestazione pugilistica ad ottobre.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’aiuto degli sponsor.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore