/ Terza categoria

In Breve

mercoledì 01 settembre
martedì 24 agosto
venerdì 20 agosto
mercoledì 18 agosto
mercoledì 04 agosto
martedì 27 luglio
lunedì 26 luglio
mercoledì 30 giugno
mercoledì 23 giugno
domenica 13 giugno
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Terza categoria | 17 luglio 2021, 00:01

TANTI AUGURI A... MASSIMILIANO MASSARO

L'ex vice allenatore di Genoa Grifone e Nuova Valbisagno oggi compie gli anni e risponde alle 10 domande

TANTI AUGURI A... MASSIMILIANO MASSARO

Ciao, 10 domande per il giorno del tuo compleanno per www.settimanasport.com

1 – Tanti auguri, come festeggi oggi ?

 

Grazie per gli auguri. Stasera, una pizza ed una birra, con gli amici di sempre.

2 – Emergenza Coronavirus: come la stai vivendo sia personalmente che calcisticamente?

Ho dovuto vivere l'emergenza covid con tanta responsabilità, frequentando persone fragili, e purtroppo il calcio ne è stato vittima, l'ultimo allenamento l'ho fatto a novembre...

3 – La stagione 21/22 secondo te ripartità regolarmente?

Penso di sì, la campagna vaccinale finalmente va avanti spedita e non vedo motivi di pensare che la prossima stagione non parta regolarmente.

4– Il ricordo più bello che hai della tua carriera calcistica: un gol, una partita, un episodio?

Il pareggio contro il Ceis in Coppa Liguria 19/20 agguantato nel recupero. Una partita che non scorderò mai, è anche stato il mio primo punto su una panchina oltre che la mia prima panchina ufficiale, seppur da secondo. 

5 – La persona con cui ti sei trovato meglio sia in campo che fuori?

Sicuramente Marco Forcellese, mio collega ai tempi della Nuova Valbisagno. Mi ha insegnato tanto sull'allenare e la passione che trasmette ad ogni persona nell'ambiente è meravigliosa.

6 – Cosa cambieresti nel calcio dilettantistico per renderlo migliore?

Ci sono cose che non vanno nel calcio dilettantistico, a partire dai costi spropositati che deve affrontare una squadra per iscriversi fino ad arrivare alle menti di alcuni allenatori che fanno marcire i giovani in panchina.

7 – Che cosa è il calcio per te?

Dico sempre che per me il calcio non è un gioco, ma non è neanche la vita. Però comunque è un qualcosa in grado di cambiare le giornate, gli umori, di suscitare tante emozioni. Ecco perché non può essere soltanto un gioco per me e per tutti quelli che vivono questo sport. 

8 – Cantante e/o canzone preferita?

Piccola curiosità: solamente di due artisti ho tutti i loro dischi, ovvero l'austriaca ZOË e i Måneskin. La mia canzone preferita però è "Chameleon" della maltese Michela.

9 – Piatto preferito?

Le trofie al pesto, da buon genovese ne vado pazzo!

10- La vacanza dei tuoi sogni: dimmi un posto dove sei già stato o dove ti piacerebbe andare.

Mi è piaciuta tantissimo la mia vacanza nel dicembre 2019 a Vienna. Una città regale, mi piacerebbe tornarci. Consiglio a chiunque di visitarla.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore