/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

Altri sport | 01 settembre 2021, 12:04

Bad Bike presenta la Nuova BAD in anteprima mondiale a Eurobike 2021

Bad Bike presenta la Nuova BAD in anteprima mondiale a Eurobike 2021

Bad Bike è presente a Eurobike 2021, in programma a Friedrichshafen, in Germania, da oggi, 1 settembre, fino a sabato 4. È la sesta partecipazione consecutiva dell’industria italiana (tenuto conto della cancellazione dell’evento lo scorso anno, causa pandemia) alla più importante fiera internazionale del bike-business, che nel 2019 fece registrare 1.400 espositori e 60 mila visitatori.

A Eurobike 2021, nel suo stand (B1-311), Bad Bike presenterà in anteprima mondiale la Nuova BAD, una bicicletta molto particolare per estetica e soluzioni tecnologiche uniche e all’avanguardia. Sarà, infatti, la prima bici al mondo che potrà essere configurata sia con motore posteriore che con motore centrale. La progettazione e il design sono stati realizzati da Bad Bike Styling in collaborazione con il designer Diego della Spina. Nuova BAD ha anche un display integrato nel manubrio e l’assenza dei cavi dei freni e fili elettrici all’esterno, tutti contenuti nel piantone dello sterzo e nel telaio. Anche la batteria di grande capacità 48V e 15 Ah Samsung è integrata nel montante centrale del telaio, pur essendo una bici pieghevole, e anche i fari anteriori sono incassati nella parte anteriore del telaio. La bici è ammortizzata sia anteriormente che posteriormente. La Nuova BAD è iscritta al concorso Innovation Award di Eurobike, il premio più ambito del settore.

A Eurobike 2021 sbarcherà anche MIG, il primo monopattino elettrico di Bad Bike, che presenta numerose peculiarità che lo distinguono dagli altri. Telaio in lega di magnesio, batteria estraibile da 48V 10,5 Ah, motore da 500W, collegamento tramite la app allo smartphone per tutte le informazioni, fari a Led anteriore e posteriore e al sottoscocca con luci verde per maggiore visibilità di notte, ha la possibilità di cambiare le modanature al telaio di colore bianco, grigio scuro, rosso o nero lucido, possibilità della cinghia per il trasporto in spalla alloggiabile sotto la pedana.

Bad Bike porterà a Eurobike 2021 anche i suoi modelli “storici”, di riferimento per il mercato europeo. Bad, la e-bike più imitata in tutto il mondo per il look, la comodità, la genialità, unita alle incredibili prestazioni. Con questa bicicletta, Bad Bike ha fatto esplodere la Bad-mania, rivoluzionando il mercato e creando un segmento completamente nuovo, quello delle e-bike pieghevoli con ruote Fat 20” x 4.00”. Non mancherà Evo Fat Polini è la prima bicicletta elettrica firmata Bad Bike che monta nel tubo centrale del telaio il motore Polini E-P3, completamente Made in Italy con caratteristiche di grande qualità. Nello stand Bad Bike, azienda italiana che opera dal 2010 e che si sta imponendo sempre più nel mercato europeo, sarà possibile ammirare anche la rinnovata Beach Vintage, e-bike regina della primavera-estate 2019 con un modello unico e innovativo nel suo genere: prima side e-bike al mondo, Beach Vintage richiama infatti i sidecar degli anni Quaranta. Ci saranno, infine, i grandi classici di Bad Bike: Awy, Big Bad, Evo e Arrow Fat

Tutti i modelli di Bad Bike hanno fino a 7 anni di garanzia sul telaio e sono dotati di fari a Led azionabili dal manubrio, efficienti impianti frenanti a disco, parafanghi e fari a led con grande luminosità, e inoltre possono essere arricchiti con accessori utili per trasportare materiale o documenti, come portapacchi e borse laterali, borse al manubrio, sottosella e altro, tutto di produzione e a firma Bad Bike. 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore