/ Serie D
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Serie D | 16 settembre 2021, 20:31

SERIE D/ 10 DOMANDE AI PRESIDENTI Stefano Compagnoni

Il patron della Lavagnese: "Cosa chiedo alla mia squadra? Di onorare una maglia che per venti anni consecutivi ha giocato in serie D"

SERIE D/ 10 DOMANDE AI PRESIDENTI Stefano Compagnoni

INTERVISTA A STEFANO COMPAGNONI, PRESIDENTE DELLA LAVAGNESE.

1 Quali sono le ambizioni della tua squadra?

Rimanere in Serie D, è il massimo a cui possiamo puntare, oggi pensare alla Serie C è un suicidio.

2 Soddisfatto del mercato?

Per adesso si, Andrea Dagnino sta lavorando bene, è tornato volentieri a fare il direttore generale, quando l'ho chiamato mi ha risposto subito si. Sono contento che sia tornato e del suo lavoro.

3 Cosa pensi del nuovo mister Gianluca Fasano?

Mi pare molto bravo, ora vediamo i risultati, sicuramente è una persona molto preparata e seria, mi ha fatto una buona impressione.

4 Che campionato sarà?

Un campionato diverso, particolare, siamo già in ritardo sulla partenza, vedo un girone fortissimo con società tipo Novara, Gozzano molto agguerrite. Non capisco come mai sono di nuovo toccate a noi le 20 squadre, considerando anche che in Piemonte ci saranno molte soste forzate causa neve.

5 Chi è la favorita?

Sulla carta sono due o tre... Parlano molto bene del Chieri, il Novara ha un grande blasone ma resta un punto interrogativo, il Gozzano che ha vinto il campionato l'anno scorso sarà temibile, la Sanremese ha uno squadrone.

6 Come verrà gestito il Post Covid?

Vorremmo vedere i tifosi allo stadio, senza tifosi il calcio non esiste.

7 Cosa chiedi alla tua squadra?

Di comportarsi bene sul campo, di onorare il ventesimo anno di Serie D consecutivo.

8 Un giocatore da cui ti aspetti tanto?

Mi aspetto parecchio da tanti, non faccio i nomi, ma sono i portabandiera, su tutti Avellino che ha 450 partite in serie D con la nostra maglia. Mi aspetto tanto da Lombardi, ma abbiamo tanti giovani bravi.

9 Cosa vuol dire oggi fare il presidente di Serie D?

Un bel peso, dopo 20 anni si invecchia non solo come età ma come presidente in senso stretto, la voglia però non manca.

10 A fine stagione sarai contento se…

Se avremo fatto un ottimo campionato come abbiamo sempre fatto e se saremo riusciti a lanciare qualche giovane che possa fare carriera.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore