/ Pallanuoto
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Pallanuoto | 17 settembre 2021, 20:46

PALLANUOTO L’Iren Quinto parte bene in Coppa: Salerno battuto 14-10

PALLANUOTO L’Iren Quinto parte bene in Coppa: Salerno battuto 14-10

Parte con un successo la stagione 2021/2022 dell’Iren Genova Quinto. A Brescia, nella prima partita del girone di Coppa Italia, i ragazzi di Jonathan Del Galdo hanno battuto 14-10 la Rari Nantes Salerno al termine di una partita più combattuta di quanto non si possa dedurre dal risultato finale. Un inizio in salita per i biancorossi, con il primo tempo che si è chiuso sul 4-1 per la squadra campana. Poi la forte reazione nel secondo quarto, chiuso con uno scarto di cinque reti in favore di Bittarello e compagni, poi un agevole controllo del match sino al triplice fischio. Domani si torna in vasca per la seconda e ultima partita, alle 17,30 contro i padroni di casa (e Campioni d’Italia in carica) dell’An Brescia.

Siamo partiti un po’ contratti – analizza il tecnico Jonathan Del Galdo – Probabilmente perché stiamo lavorando tanto e perché non si giocava da parecchio tempo, sono cose che possono accadere. Siamo riusciti a rimetterci in pista immediatamente e per questo bisogna fare i complimenti ai ragazzi, che stanno lavorando molto bene. Certo, abbiamo ancora molto da fare e su cui concentrarci, fisicamente e mentalmente, nonché sulle situazioni di gioco. A livello di preparazione siamo al punto che ci eravamo prefissati di raggiungere in questo momento. Il Salerno mi ha fatto una buona impressione, è una squadra che ha ancora tanti margini di miglioramento“.

R.N. Nuoto Salerno-Iren Genova Quinto 10-14 
N Salerno: Santini, Luongo 1, Esposito 3, Canges, Gluhaic, Gallozzi, Tomasic 1, Cuccovillo 2, Elez 2, Parrilli, Fortunato, Pica 1, Taurisano. All. Citro
Iren Genova Quinto: Pellegrini, Gambacciani N. 1, Di Somma, Gambacciani S., Panerai 3, Ravina 3, Fracas, Nora 1, Figari 6, Bittarello, Gitto, Guidi, Valle. All. Del Galdo
Arbitri L. Bianco e Petronilli
Note: parziali 4-1, 2-7, 2-3, 2-3. Usciti per limite di falli Fortunato (S) nel secondo, Guidi (Q) nel terzo, Ravina e Gitto nel quarto tempo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore