/ Pallacanestro
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Pallacanestro | 17 ottobre 2021, 11:12

Basket - Un nuovo lituano per la Tarros Spezia che intanto va a Pisa

Basket - Un nuovo lituano per la Tarros Spezia che intanto va a Pisa

Iniezione di Lituania, sulla falsariga dei vecchi tempi, per la Tarros Spezia che ha ingaggiato Juozas Balciunas. Classe 1994, metri 1.88, può giocare playmaker o guardia. In giro per il mondo da diversi anni, dopo i primi passi da cestista in patria alle scuole superiori, Balciunas s’è laureato negli Stati Uniti al Thrinity Christian College dell’Illinois; è rientrato poi nel paese natale, dove ha giocato in Serie A2 nel Telsiu Telsai e nel Jovanos Jovana nonché in A1 nel Kedainiu Nevezis…per poi approdare in Italia, a Salerno, in Serie C Gold (27 punti ivi di media, così come in A2 lituana vantava percentuali del calibro del 46% nei tiri da 3 punti, del 95% ai liberi) e infine  a Jait: 2.a Divisione francese.

Si tratta di giocatore di gran spessore tecnico e atletico, visione di gioco e grandissimo tiro dalla lunga distanza, capace di dare svolta a qualsiasi match sulla base dei propri “numeri”. E’ lui l’altro straniero della Tarros, col serbo Kuntic, in questa stagione cestistica 2021/22. Salvo sorprese Jouzas debutterà in bianconero domenica 24 Ottobre, contro l’Agliana, al Palasprint spezzino.

A proposito, nel frattempo domenica 17/10 bianconeri di scena a Palazzetto comunale di San Giuliano Terme, ore 18, contro il Cosmocare Pisa per la 3.a giornata del campionato di Serie C Gold toscana. Mancherà la guardia Josandel Ramirez che è acciaccato.


Nella foto Balciunas

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore