/ Pallanuoto
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Pallanuoto | 13 novembre 2021, 20:07

PALLANUOTO/ L’Iren Quinto va vicino alla vittoria, ma il Salerno scatta al momento decisivo e vince 7-6

PALLANUOTO/  L’Iren Quinto va vicino alla vittoria, ma il Salerno scatta al momento decisivo e vince 7-6

L’Iren Genova Quinto arriva ad un doppio vantaggio in avvio della quarta e ultima frazione, ma alla fine il Salerno mette la freccia e ribalta la situazione, chiudendo il match sul 7-6 e portandosi a casa i tre punti. Si può riassumere così la gara delle Piscine di Albaro, valida per la sesta giornata di serie A1: un lungo testa a testa fra le due formazioni, nessuna che sembra in grado di prendere il largo, e quando ci provano i padroni di casa gli ospiti non ci stanno e imprimono la svolta decisiva.

Sono stati più bravi di noi a sfruttare gli episodi che sono capitati, perché questa è stata una partita fatta di episodi – il commento del capitano Luca Bittarello – Noi abbiamo commesso alcune ingenuità, specie nel finale, e siamo stati puniti. Sembrava quasi che avessimo più paura di perderla che voglia di vincerla, ma adesso guardiamo avanti: credo che sia inutile recriminare su quello che è passato, in queste sei gare abbiamo raccolto meno di quanto avremmo dovuto e potuto, ma pensiamo alla prossima. In casa del Recco per noi sarà una sorta di allenamento di qualità, che sarà utile per provare alcune cose che poi ci verranno bene nelle gare successive“.

 

IREN GENOVA QUINTO-RN SALERNO 6-7
IREN GENOVA QUINTO: 
P. Pellegrini, L. Dellacasa, A. Di Somma, Villa, F. Panerai, R. Ravina 2, A. Fracas, A. Nora, N. Figari 3, L. Bittarello, M. Gitto, M. Guidi 1, Valle. All. Del galdo
RN SALERNO: S. Santini, M. Luongo, U. Esposito, C. Sanges, M. Gluhaic 2, G. Spatuzzo, M. Tomasic 1, N. Cuccovillo 2, M. Elez 1, G. Parrilli, A. Fortunato, D. Pica 1, G. Taurisano. All. Citro
Arbitri: Carmignani e Lo dico
Note: Parziali: 0-1 2-0 3-3 1-3 Usciti per limite di falli Di Somma (G), Esposito (S) e Fortunato (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Iren Genova Quinto 3/10 e R.N Nuoto Salerno 2/8 + un rigore. Spettatori 250 circa.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore