/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Altri sport | 20 luglio 2022, 12:36

BEACH SOCCER Genova chiude al sesto posto in classifica e si salva

BEACH SOCCER Genova chiude al sesto posto in classifica e si salva

Una vittoria ed una sconfitta nella terza tappa di Viareggio. Adesso testa alla Coppa Italia.

Vittoria contro Lamezia Icierre e sconfitta contro Cagliari.

Doveva essere la tappa del riscatto ed in parte così e stata, la Genova BS di mister Mattia Memoli dopo la tappa calabrese di Cirò Marina (che ha visto la squadra perdere a sorpresa tre partite su tre) era attesa alla prova verità per conquistare la matematica salvezza e rimanere agganciata alla zona play off.

Nel primo match di Giovedì impresa contro il forte Lamezia Icierre, vittoria tutta cuore e polmoni per 5 a 4 grazie alle reti di Rossetti, Cappannelli, Grilli e la doppietta dell’Argentino Ponzetti acquisto last minute delle ultime settimane.

La vittoria del Cagliari nella giornata del sabato proprio contro Lamezia ha lasciato Giovinazzo e compagni fuori dalla lotta play off; quindi, la partita del sabato proprio contro gli isolani non ha avuto alcun valore, se non quello per piazzarsi al meglio in classifica.

Il match ha visto una buona GBS perdere 3 a 2 contro i più forti giocatori Cagliaritani che in rosa possono annoverare i nazionali Paraguaiani Medina e Rolon e lo spagnolo Frutos, a segno per i biancorossi Ponzetti e Brunelli.

Il presidente Covotta traccia un bilancio del campionato appena terminato:
”Sono contento della reazione d’orgoglio dei ragazzi nella tappa di Viareggio, quelli visti a Cirò Marina non potevamo essere noi sotto il punto di vista caratteriale, sono stati commessi degli errori che ci faranno crescere sotto tutti i punti di vista sia come crescita societaria, sia dal punto di vista tecnico.

Voglio ringraziare i ragazzi, mister Memoli e il suo staff, anche questa stagione hanno fatto sacrifici enormi per poter difendere la maglia di Genova in Serie A di Beach Soccer tutto questo solo per passione senza essere remunerati, la salvezza ottenuta con tranquillità è il risultato minimo che dovevamo conquistare, certo che resta il rammarico dopo la 1°tappa di non aver fatto quello step per poter combattere per la promozione in Poule Scudetto.

Adesso sotto con la Coppa Italia dove esordiranno alcuni giovani, andremo a Lignano senza pressioni per accumulare esperienza in vista del campionato 2023 dove saremo comunque di nuovo presenti per la 4°stagione consecutiva un risultato che per la nostra società è davvero enorme vista la carenza strutturale che dobbiamo affrontare, ricordo che siamo l’unica società in Italia che non ha una struttura per il beach soccer all’interno del proprio comune!”

Appuntamento a Lignano Sabbiadoro dove giovedì pomeriggio la GBS affronterà agli ottavi di finale la fortissima Sambenedettese Beach Soccer.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore