/ Serie D
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Serie D | 16 novembre 2022, 12:10

MARCO DELGRATTA e il nuovo amore per il Sestri Levante: "Risaliti è un amico, e non mi sono mai divertito così tanto"

E sull'Imperia: "Il mio impegno sarà portato fino in fondo, a patto che la società e gli altri sponsor mantengano le intese e i patti di inizio stagione".

MARCO DELGRATTA e il nuovo amore per il Sestri Levante: "Risaliti è un amico, e non mi sono mai divertito così tanto"

Marco Del Gratta allarga i suoi orizzonti calcistici... Lo contattiamo per parlare dell'Imperia, ma lui ci racconta del suo nuovo "amore" calcistico, il Sestri Levante, pur confermando gli impegni presi con la società nerazzurra.

Marco, ci racconti di questo colpo di fulmine con l'ambiente rossoblù:

"Con Stefano Risaliti mi lega un rapporto di lavoro e di amicizia, abbiamo le stesse visioni, siamo entrambi imprenditori... Da qualche tempo oramai sono molto vicino al Sestri, essendo come dicevo amico di Stefano. Credo che abbia la volontà di fare il salto di categoria, almeno questo è un sogno suo e anche un po' mio. La decisione di sponsorizzare anche il Sestri Levante è legato anche alla mia volontà di allargarmi in tutta la Liguria".

Cosa pensi di questo avvio di campionato straordinario in Serie D, per il Sestri ma anche per le altre liguri:

"Il Sestri è davvero una buona squadra, a Sestri c'è un bellissimo ambiente, la squadra è seguita da tantissimi tifosi, erano anni che non mi divertivo cosi tanto. Il Sestri è partito in sordina, senza proclami, ma aveva già una buona squadra, e credo di aver capito che a dicembre ci saranno rinforzi importanti, Risaliti e il suo staff hanno lavorato bene, vedo giocatori bravi e soprattutto motivati. Mi fa molto piacere vedere le quattro liguri in testa, condotte da presidenti che hanno passione, la passione porta sempre a vedere le cose con un'altra ottica, la passione crea squadre competitive. Tarabotto ad esempio, è una persona che ha dato tutto per il Vado, e mai fatto niente solo per se stesso. Il Ligorna è una buona squadra, la Sanremese la conosciamo bene, ma io oggi tifo per il Sestri".

Scendiamo in Eccellenza. Un commento sul campionato e sull'Imperia:

"L'Albenga ha fatto un cammino incredibile e le vanno riconosciuti tutti i meriti. L'Imperia però ha i suoi demeriti perchè con la squadra che ha non dovrebbe essere a 10 punti dall'Albenga. Il mio impegno con l'Imperia sarà portato fino in fondo, a patto che la società e gli altri sponsor mantengano le intese e i patti di inizio stagione".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore