/ Altri sport
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Altri sport | 09 gennaio 2023, 18:36

CUS GENOVA | Recap del weekend biancorosso

CUS GENOVA | Recap del weekend biancorosso

Vittoria nel derby ligure di Serie B per il CUS Volley sull’Albisola Volley. Cominciata la stagione del CUS Atletica tra cross, indoor nazionali e raduni di lanciatori.


VOLLEY. Vittoria importante per il CUS Volley nel weekend. Gli Universitari erano infatti attesi dal derby ligure contro l’Albisola Pallavolo al PalaBesio, conquistata grazie a un perentorio 0-3. Ragazzi di Guido Costigliolo che conquistano un successo esterno che li proietta a tre punti dalla “zona calda” del Girone A del campionato nazionale di Serie B, al pari della Colombo Volley. Albisolesi ancora fanalino di coda in classifica al momento.


Questo il commento di Alberto Bellini, atleta del CUS Volley: «Siamo molto contenti del risultato poiché erano tre punti molto importanti per la classifica per di più in un derby ligure. La partita è andata abbastanza liscia, c’è stata un po’ di contesa solo nel secondo set, per il resto siamo riusciti a gestire gli errori, che a volte ci costano un po’ troppo, e a imporre così il nostro valore».


ALBISOLA PALLAVOLO vs CUS GENOVA VOLLEY 0-3 (17-25; 21-25; 16-25)


ATLETICA LEGGERA. È iniziata in maniera positiva la stagione 2023 per il CUS Atletica tra cross, indoor nazionali e raduni di lanciatori. Pietro Calcagno si è classificato al decimo posto sui 6 km Juniores al 66° Cross Internazionale del Campaccio a San Giorgio sul Legnano, disputato il 6 gennaio. Nella gara vinta dal pugliese Andrea Rabatti con il tempo di 18'47" l’allievo di Franco Giacobbe ha chiuso in 19'28", fornendo una prova di grande efficienza.


L’allieva Emma Barnieri, seguita da Ezio Madonia, domenica ha vinto sui 60 hs di categoria la gara del Meeting di Saronno, nel varesino, con il tempo di 8'97" dopo aver corso le batterie in 9'22". Riccardo Berrino si è reso artefice, invece, di un 7'21" nei 60 piani e convincente vittoria della junior Mara Campani, al primo anno da U20 e seguita da Marco Fausti, nell’alto con 1.61 nel Meeting al coperto di Marina di Carrara. Infine, i due martellisti Eleonora Lintas e Tommaso Mondello hanno preso parte nel weekend a un raduno interregionale di giovani lanciatori, seguiti dal loro tecnico Valter Superina.


Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore