/ Prima categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Prima categoria | 24 gennaio 2023, 20:12

PRIMA D I commenti dei mister

Ecco le dichiarazioni raccolte dopo le partite del 21/22 gennaio

Sorbello, Pieve

Sorbello, Pieve

FRANCO MONTEMARANO, RIESE

Bella partita giocata bene da entrambe le squadre, nel primo tempo, meglio noi, con  buone occasioni da gol che non abbiamo concretizzato nel modo migliore e rischiando solo qualche tiro da fuori. Il secondo tempo non siamo entrati bene, concedendo campo e subendo gol. Da qui in poi ci siamo ricompattati e con i giusti cambi abbiamo ripreso la gestione della partita creando tanto e  trovando il gol del pareggio e altre occasioni per vincere la partita. Buona prestazione e reazione dopo il gol subito, complimenti a entrambe le squadre.

ROBERTO PERNIGOTTI, SAN LORENZO

Siamo riusciti a far punti su un campo difficile contro una squadra forte e che gioca a calcio. Dopo un primo tempo chiuso in vantaggio e giocato alla pari, nel secondo abbiamo subito la pressione della Calvarese e ci siamo difesi cercando di chiudere tutti gli spazi. Ne è venuto fuori un pareggio che a noi dà morale pur essendo consapevoli di quanto sia ancora lungo e tortuoso il percorso. Siamo pronti a dare tutto.

ANGELO SORBELLO, PIEVE

Partita bella, combattuta, fra due squadre che finiranno alla grande il campionato. Primo tempo equilibrato, loro ci hanno attaccato con palle lunghe, noi una bella occasione con Gamalero e grande parata del loro portiere. Nella ripresa meglio noi, abbiamo trovato il gol con Bergitto, ma loro hanno avuto una grande reazione trovando l'1-1. Nel finale potevamo di nuovo segnare, ma direi che il pareggio è giusto, contro una squadra forte e organizzata con un ottimo allenatore. Noi andiamo avanti con l'obiettivo playoff. Chi deve vincere sono Psm e Calvarese, noi vedremo di rimanere in alto e fare uno scherzetto a qualcuno. 

FRANCESCO D'AMELIO, CALVARESE

Partita che si è dimostrata insidiosa da aspettative contro un S. Lorenzo compatto e determinato che per merito loro e demerito nostro ha giustamente portato a casa il punto. Approccio nostro sbagliato regaliamo la prima mezz’ora dove loro con una bella azione trovano il vantaggio. Da lì in poi inizia la nostra gara prendiamo campo e finiamo il tempo in attacco sfiorando il pareggio. Iniziamo il secondo nello stesso modo costantemente nella loro metà campo troviamo il meritato 1-1. Da lì alla fine falliamo almeno altre 4 occasioni e addirittura un calcio di rigore. Ci prendiamo il punto e per fortuna il 25 rigiochiamo subito il recupero contro il Segesta sperando di far tesoro degli errori di domenica e ricominciare il cammino per i nostri obiettivi.

ROBERTO MAGGIOLINI, BORGORATTI

E' stata una partita non bellissima dal punto divista tecnico, combattuta sul piano fisico e vinta con un pizzico di fortuna. Per noi era importante proseguire nella scia positiva di risultati e ci siamo riusciti.

CLAUDIO PAGLIA, PSM RAPALLO

Partita difficile da interpretare, su un campo piccolo, abbiamo avuto qualche problema nella costruzione, ma i ragazzi hanno interpretato la partita nel modo giusto. Compatti nella fase difensiva, abbiamo cercato di sfruttare al meglio le situazioni. Il vento nella ripresa non ci ha agevolato, ma siamo stati bravi a finalizzare in contropiede un paio di occasioni fino al definitivo 3-1. Gara tosta, difficile, su un campo complicato, sono contento della prestazione.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore