/ Rugby
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Rugby | 19 marzo 2023, 23:52

PRO RECCO RUGBY - IL CUS MILANO PASSA A GENOVA

PRO RECCO RUGBY - IL CUS MILANO PASSA A GENOVA

Nonostante un’ottima prova della mischia chiusa l’Aircom Pro Recco Rugby non riesce a contenere gli atletici e veloci trequarti del CUS Milano, ora terzo in classifica, e subisce un pesante 6-50 nella XVII^ giornata del campionato di Serie A. La partita era iniziata bene per gli Squali, passati in vantaggio per 3-0 e poi di nuovo per 6-5 nei primi dieci minuti dell’incontro ma poi la poca disciplina in difesa e troppi errori in fase di attacco hanno impedito ai padroni di casa di segnare altri punti e, di contro, hanno spianato la strada all’efficace attacco avversario: per i milanesi sono così arrivate quattro mete nel primo tempo e altrettante nel secondo.

“Non possiamo nascondere di essere amareggiati – sospira Davide Noto – perchè ci aspettavamo di giocare questa partita in modo molto diverso. L’avversario ci ha dominato fisicamente e il loro gioco ordinato e semplice, nonostante la nostra mischia sia stata superiore alla loro, ci ha fatto davvero malissimo, anche a causa di alcuni nostri grossi errori sia in difesa che in attacco. Inoltre la nostra touche è stata troppo imprecisa e ha contribuito a concedere troppe occasioni al CUS Milano”.

I punti recchelini sono stati segnati da Mauriziano dalla piazzola (2/2).

Tra una settimana la Pro Recco è attesa dalla trasferta sul campo di Biella, squadra che sta raccogliendo risultati inferiori rispetto alle attese ma comunque sesta in classifica e avversario difficilissimo, giovane e di qualità.

——–

Tabellino:

Pro Recco Rugby vs CUS Milano: 6-50 (6-24)


Marcatori: p.t. 4’ cp Mauriziano (3-0), 6’ m. Allodi (3-5), 9’ cp Mauriziano (6-5), 12’ m. Cederna E. tr. Borzone (6-12), 23’ m. Guizzetti (6-17), 35’ m. Allodi tr. Borzone (6-24). s.t. 16’ m. Ostoni tr. Lowndes (6-31), 24’ m. Colombo tr. Lowndes (6-38), 34’ m. Ostoni (6-43), 36’ m. Givani tr. Lowndes (6-50).


Pro Recco Rugby: Gaggero, Mitri (28’ st Salerno), Tagliavini JD (4’ st Cinquemani), Matulli, Solari, Mauriziano Fantozzi, Benvenuto, Navone, Rosa (cap.) (30’ st Nuccio), Nese (4’ st Conca), Metaliaj (35’ st Demarchi), Mtyanda, Maggi, Demergasso (25’ st Bedocchi),
Avignone (28’ st Albarello). All. Regestro, Noto


CUS MILANO: Galliano, Allodi, Cederna L. (11’ st Lowndes), Cederna E., Randazzo (25’ st Milani), Borzone, Colombo, Salas Rollan, Miele (1’ st Toscano), Guizzetti, Cicchinelli, Tevdoradze (6’ st Ostoni), Cambareri (21’ st Balistreri), Perini (35’ st Rini), Parisi (17’ st
Givani). All. Festa


Arb. Filippo Vinci (RO)


Cartellini: gialli: 22’ pt Solari (Recco), 8’ st Rosa (Recco), 14’ st Gaggero (Recco), 39’ st Givani (Milano)


Calciatori: Mauriziano (Pro Recco Rugby) 2/2. Borzone (Milano) 2/4, Lowndes (Milano) 3/4.


Player of the match: Edoardo Cederna (Milano)


Punti conquistati in classifica: Pro Recco Rugby 0; CUS Milano 5.

——–

Serie A, girone 1, giornata XVII

ASR Milano – CUS Genova 38-14 (5-0)

Pro Recco – CUS Milano 6-50 (0-5)

Amatori Alghero – Rugby Noceto 13-13 (2-2)

VII Torino – Parabiago 13-16 (1-4)

Rugby Parma  – I Centurioni 27-21 (4-0)

 

Classifica: Parabiago 63, Noceto 54, CUS Milano e Centurioni 48, ASR Milano 44, Biella 41, VII Torino e Parma 38, Amatori Alghero 29, CUS Genova e Pro Recco 9.

 

Emy Forlani – addetta stampa Pro Recco Rugby

(Foto Cavassa: l’ingresso in campo)

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore