/ Terza categoria
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Terza categoria | 22 febbraio 2024, 17:57

LA SENTENZA DEL GIUDICE/3 Castagna-Moconesi 3-0 a tavolino

Nessun provvedimento invece relativamente al comunicato stampa del Castagna che denunciava le aggressioni a due suoi tesserati.

LA SENTENZA DEL GIUDICE/3 Castagna-Moconesi 3-0 a tavolino

GARE DEL 17/ 2/2024 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Gara del 17/ 2/2024 CASTAGNA 2023 - FOOTBALL CLUB MOCONESI

Al 49' del 2º tempo in seguito ad una aggressione ricevuta dal calciatore della Società Moconesi Sig. Menicagli Davide il Direttore di gara, valutata la situazione e ritenendo che non ci fossero più le condizioni di sicurezza, visto il clima intimidatorio scatenato dai giocatori della Società Moconesi, decideva di sospendere definitivamente l'incontro. 35/10 Il Giudice Sportivo Territoriale Visto quanto sopra esposto e in base all’art. 8 e art.10 del C.G.S. delibera:

a) di infliggere la punizione sportiva della perdita della gara alla Società ASD FOOTBALL CLUB MOCONESI con il punteggio di 0 – 3

b) ammenda di Euro 100,00 alla Società ASD FOOTBALL CLUB MOCONESI PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

SOCIETA' PERDITA DELLA GARA: FOOTBALL CLUB MOCONESI AMMENDA Euro 100,00

FOOTBALL CLUB MOCONESI DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 27/ 2/2024 DASSERETO FEDERICO (FOOTBALL CLUB MOCONESI)

CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA FINO AL 30/ 9/2024 MENICAGLI DAVIDE (FOOTBALL CLUB MOCONESI) Ai sensi dell'art. 36 del CGS perchè teneva una condotta gravemente irriguardosa nei confronti del Direttore di gara che si concretizzava in una spinta, forte e decisa, sul volto e sul petto. In seguito a tale contatto fisico visto, anche il clima intimidatorio procurato dai giocatori della Società Moconesi, il Direttore di gara - ritenendo che non ci fossero più le condizioni di sicurezza - sospendeva definitivamente l'incontro al minuto 49' del 2º tempo.  

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore