martedì 21 novembre 2017 16:39
Visualizza la versione standard ›

NUOTO | venerdì 10 novembre 2017, 10:39

I Nuotatori Genovesi al Nico Sapio

Il prossimo fine settimana per il nuoto è Nico Sapio, un’edizione curata nell’immagine e nei contenuti. Nuotatori Genovesi presente.

Un Memorial, quello organizzato dalla Genova Nuoto che ha sempre badato alla qualità tecnica, alle presenze rappresentative, al ricordo di un grande cronista genovese, che se ne andò con i nostri campioni di nuoto, nella tragedia di Brema.

L’immagine di questa edizione è Federica Pellegrini che sceglie Genova per il debutto della nuova stagione. Così per le ragazze e i ragazzi della Nuotatori Genovesi, non sarà solo il primo meeting del nuovo corso, ma anche la straordinaria occasione per incontrare la Divina, per nuotare nella stessa acqua, per condividere l’evento, per assorbire la bellezza di quelle emozioni e tornare a nuotare con una leggera ma caparbia volontà.

Ultima rifinitura alle Piscine di Albaro prima di trasferirsi alla Sciorba. La squadra di Mattia Alberico è ben attrezzata: Giulia Latta, Valentina Norero, Marta Tassara, figlia d’arte, le sorelle Giovanna e Federica Ghibellini, nipoti del campione di pallanuoto Sandro, Giulia Iannone, anche lei nipote, ma del professor Odaglia, anche lui pallanuotista e soprattutto maestro della scuola genovese della Medicina dello Sport, Bianca Casanova, nipote di zia Elisa, la già capitana del 7Rosa; ed i ragazzi Paolo Ottonello e Lorenzo Natali. Si comincia venerdì con Lorenzo nei 100 dorso. Sabato in vasca, ancora dorso e stile, Marta, Giovanna, Valentina, Paolo. Domenica per Federica, Bianca, Giulia Latta e Giulia Iannone, con rana e stile. Sulle tribune le giovanili del nuoto, a tifare, a imparare, a sperare di incontrare Federica Pellegrini, per un autografo, uno sguardo, un sorriso.

Forza ragazzi.


Giovanna Rosi

Ufficio Stampa

Nuotatori Genovesi

Red.

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:
Visualizza la versione standard ›