sabato 15 dicembre 2018 02:51
Visualizza la versione standard ›

Serie A | mercoledì 20 dicembre 2017, 10:30

Juventus-Genoa, parla Ballardini

Mister Ballardini parla alla vigilia della gara di Coppa Italia contro la Juventus. “Vogliamo fare una buona gara e del nostro meglio, dove avremo la possibilità di fare giocare qualcuno che ha avuto meno opportunità, ma per nostra fortuna abbiamo ragazzi bravi, capaci, professionali". Sulla Juve: "E’ la più grande delle grandi squadre, anche perché ha una società diversa da tutte, una rosa e un’educazione alle competizioni, unica nel panorama nazionale. E’ un appuntamento a cui teniamo molto. A grandi linee la formazione è delineata. Sull’opportunità di convocare Rossi, voglio prima sentire i preparatori. Lui sta seguendo un programma misto, fatto di lavoro con la squadra e tappe individuali. Equilibrio, compattezza. Il nostro compito è mettere i giocatori nelle condizioni di esprimersi al meglio". Sulla partita. "E’ un esame importante per tutti, uno stimolo misurarsi contro giocatori straordinari. Se non si riesce a essere compatti, forti, a restare vicini al compagno e calati nel reparto, si prendono sonori schiaffoni". Poi conclude. "Le difficoltà sono tante. Possiamo migliorare in termini di personalità, gestione delle situazioni".

FB

Indietro

Ti potrebbero interessare anche:
Visualizza la versione standard ›