ALTRI SPORT | giovedì 18 luglio 2019 23:27
Lavoro in Italia

Cerca sul sito

Vai all'archivio ›

Cerca nel web

ALTRI SPORT | 30 giugno 2019, 23:09

CANOTTAGGIO Rowing, Murcarolo e Sampierdarenesi campioni d'Italia a Ravenna

CANOTTAGGIO Rowing, Murcarolo e Sampierdarenesi campioni d'Italia a Ravenna

Il canottaggio ligure è in festa dopo i Tricolori Ragazzi, Esordienti e Under 23 di Ravenna. I titoli e le medaglie conquistate confermano la bontà del lavoro svolto dalle società in sede di preparazione autunnale, invernale e primaverile. Sono Rowing Club Genovese, Sportiva Murcarolo e Canottieri Sampierdarenesi a tagliare traguardi importanti con equipaggi capaci di gareggiare con tecnica, grinta e cuore. 


Il Rowing Club Genovese raggiunge anche quest’anno risultati ottimi nella categoria Under 23. Sale sul più alto gradino del podio grazie a Sofia Tanghetti e Maria Ludovica Costa, campionesse d’Italia nel 2 senza Under 23 PL con ottimo margine su Esperia e Vittorino da Feltre. Sofia e Maria Ludovica, vincitrici della selezione per il Mondiale Assoluto di Linz in questa specialità, proseguono il loro ottimo momento dopo aver trionfato al Tricolore Assoluto di Varese domenica 9 giugno. Il bis d’oro nel 4 di coppia Under 23  con Sofia e Maria Ludovica capaci di imporsi assieme a Lucia Rebuffo e Ludovica d’Epifanio su Amici del Fiume ed Esperia. Due titoli e altre medaglie preziose. Piazza d’onore nel doppio Under 23 PL per Francesco Polleri e Giacomo Costa, battuti soltanto dalla Canottieri Gavirate, e argento pure per il 2 con Under 23 di Marco Farinini e Giorgio Gibelli Casaccia (tim. Alessandro Calder).  Secondo posto, al termine di una bellissima sfida con il CUS Pavia, per il 4 senza di Giacomo Costa, Edoardo Nizzi, Tommaso Rossi e Mario Prato.

La Sportiva Murcarolo conquista l’oro nel doppio Ragazzi ed è l’ennesima dimostrazione del buon lavoro condotto in sede di crescita dei talenti.  Giovanni Melegari e Andrea Licatalosi coronano una stagione ricca di soddisfazioni con una vittoria netta nell’atto conclusivo della rassegna tricolore con il tempo di 6’39’’80. All’arrivo, Marina Militare Sabaudia e Canottieri Lazio sono staccate rispettivamente di 6 e 8 secondi. Sul podio, terzo, anche il 4 con Under 23 di Alessandro Traversone, Francesco Di Re, Maurizio De Franchi e Tommaso Cerruti (tim. Fabio Siracusa). Bronzo anche per il doppio Esordienti di Giulio Deidda e Mirko Gambardella.

Per la Canottieri Sampierdarenesi vittoria nel 4 senza Ragazzi, capace di raggiungere un grande obiettivo dopo aver iniziato il 2019 nel miglior dei modi con il successo al primo Meeting Nazionale. Martino Cappagli, Riccardo Corsinovi, Luca Carrozzino e Simone Galtieri liquidano la concorrenza qualificata di Canottieri Milano e CC Aniene riportando nella bacheca sociale un titolo italiano fuoriscalmo mancante dal 1968.  Medaglia di bronzo per l’otto Ragazze, dietro Lario e Pro Monopoli, composto da Raissa Scionico, Ilaria Cespi, Viviana Graci, Angelica Drago, Alice Mancuso, Gaia Grimaldi, Ottavia Calvi e Irene Nizzi (tim. Jacopo Cappagli).

Da segnalare anche il quarto posto firmato dallo Speranza Pra’ nel doppio Under 23 ottenuto da Alessio Bozzano ed Edoardo Rocchi. 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore